A- A+
Green
Circular Economy, allarme regressione. Ma l’Italia guida l’Ue nel fashion

Un processo che nonostante gli annunci e i programmi fatti a livello governativo, ha visto anche l’Italia regredire: dal 20,6% dell’anomalo 2020 al 18,4% del 2021, superando anche l’argine del 2019 (19,5%). Eppure le premesse culturali per una transizione sembrano esserci guardando i risultati dell’indagine presentata da Legacoop e Ipsos, per cui negli ultimi tre anni quasi un italiano su due (il 45% degli intervistati) ha acquistato almeno un prodotto usato, mentre il 36% sceglie un prodotto ricondizionato o rigenerato. Nelle decisioni di acquisto, gli italiani sono attenti alla longevità del prodotto (87%), al fatto che sia riparabile (83%), riciclabile (81%) e sono influenzati dalle recensioni (il 79%). 

Quanto sopra vale anche, e soprattutto, per il settore fashion, che non brilla per la sostenibilità: il Circular Fashion Index 2023 di Kearney assegna una media globale di tre punti su dieci agli operatori della moda, definita “ampiamente insufficiente”. Se l’Italia non si discosta da questa media nel complesso (2,92%), lo fa invece con le sue eccellenze: OVS e Gucci si posizionano quarta e quinta nella classifica globale della circolarità fashion. Dario Minutella, principal di Kearney, sottolinea che i brand italiani hanno un punto di forza: impegnarsi nell’uso di tessuti riciclati, "probabilmente un tema culturale, legato all’interesse dei consumatori italiani verso il made in Italy, fatto anche di tessuti organici e riciclati".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
economia circolarefashionitaliaue





in evidenza
Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile

Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.