A- A+
Green
Clima, a Bologna il primo centro Ue di formazione sostenibile

Sostenibilità e cambiamenti climatici: tematiche sempre più centrali nei percorsi accademici e non solo troveranno da oggi uno spazio privilegiato alla Bologna Business School. La scuola di alta formazione manageriale dell’Università di Bologna nel quale è stato inaugurato il primo centro di formazione manageriale in Europa sui temi legati all’ambiente e allo sviluppo sostenibile. 

“Siamo orgogliosi di presentare oggi un'iniziativa che ha le proprie origini più indietro nel tempo, in quel G7 Environment Ministerial Meeting ospitato nel 2017 proprio a Bologna” ha dichiarato in apertura del convegno il Dean di Bologna Business School, Massimo Bergami.

“L'obiettivo del progetto è quello di creare valore e sviluppo sostenibile per persone, organizzazioni e società attraverso l'educazione executive e con un approccio multidisciplinare, ciò che rende questa iniziativa realmente unica e innovativa, ispirata agli stessi valori che hanno guidato la creazione di BBS oltre vent’anni fa”, ha aggiunto Bergamini. 

Commenti
    Tags:
    clima bologna sostenibilitàclima formazione sostenibilitàclima sostenibilità bologna





    in evidenza
    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    Carlo Conti a Sanremo

    Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

    
    in vetrina
    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


    motori
    Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

    Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.