A- A+
Green
Clima: intesa al summit europeo, taglio emissioni del 55% entro il 2030
#fridaysforfuture a Milano

Dopo ore di discussioni, i leader hanno trovato un accordo sul testo sulla lotta ai cambiamenti climatici. Lo annuncia il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, su Twitter. "L'Europa è la leader nella lotta contro i cambiamenti climatici. Abbiamo deciso di tagliare le emissioni di almeno il 55% entro il 2030".

La presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, dopo l’intesa raggiunta dai leader, dichiara: "Ottimo modo per festeggiare il primo anniversario del Green Deal europeo. Il Consiglio Ue ha approvato la nostra ambiziosa proposta per un nuovo obiettivo climatico dell'UE. L'Europa ridurrà le emissioni di almeno il 55% entro il 2030. Ci pone su un percorso chiaro verso la neutralità climatica nel 2050". 

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un tweet, afferma: "Nottata intensa di lavoro al Consiglio Europeo coronata dalla chiusura positiva su Green Deal", sottolineando l'importanza di raggiungere "la neutralita' climatica pensando alle nuove generazioni".

Anche il ministro per gli Affari europei, Enzo Amendola, commenta su Twitter l’accordo raggiunto al Vertice Ue dei capi di Stato e di governo sul clima: "Notte insonne di lavoro, ma altro risultato importantissimo ottenuto". Per Amendola l’intesa è "un altro passo decisivo verso la neutralità climatica nel 2050". 

Commenti
    Tags:
    clima intesa summit taglio emissionitaglio emissioni summit europataglio emissioni 2030summit taglio emissioni europa
    in evidenza
    "Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    Affari al Festival dell'Economia

    "Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

    Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.