A- A+
Green
Ecco cosa prevede la Plastic Tax. Ddl Gualtieri, porterà 3 mld di euro

La nuova tassa sui prodotti di plastica monouso e sugli imballaggi, prevista dalla bozza della manovra finanziaria 2019, dovrebbe portare nelle casse dello stato poco meno di 3 miliardi. Nella bozza della manovra messa a punto dal ministro Roberto Gualtieri non tutti i prodotti monouso sarebbero però colpiti dall’aumento.

Plastic tax, Costa: trasformarla in tassa di scopo

Il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, difende la plastic tax e propone di trasformarla"da tassa di gettito in tassa di scopo". In pratica", ha spiegato in un'intervista al Corriere della Sera, "i soldi che si incassano con questa imposta devono essere utilizzati per rafforzare il credito d'imposta o per altri incentivi a favore delle aziende che si convertono alla plastica riciclabile o compostabile".   "Per 35 anni ho scavato nelle discariche abusive", ha ricordato Costa, "una delle cose che si trovava più spesso era proprio la plastica. Bruciata, seppellita, una volta addirittura a 24 metri di profondità. La verità è che la plastica inquina: chi può dirsi oggi a favore? La plastica monouso non riciclabile e non compostabile non serve al pianeta".       Costa propone di istituire un tavolo al quale far sedere il ministero dell'Economia, quello dello Sviluppo economico e quello dell'Ambiente, oltre ai rappresentanti dei produttori per discutere su come utilizzare i fondi della plastic tax. "Se usiamo il gettito per riconvertire il settore, non perderemo posti di lavoro e avremo più investimenti per modernizzare il comparto", ha osservato. "L'alternativa è intervenire dopo, quando il settore della plastica tradizionale sarà andato in difficoltà. Ma si tratterebbe di spesa non di investimenti, e salvare i posti sarebbe più difficile". 

Commenti
    Tags:
    plastic taxddl di gualtieri
    in evidenza
    Claudia, bomber di sfondamento La Romani fa 4 gol per l'Italia

    Wanda, Fico e... Gallery Vip

    Claudia, bomber di sfondamento
    La Romani fa 4 gol per l'Italia

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.