A- A+
Green
Ecomondo 2020: per i nostri mari, una crescita sostenibile e circolare

Le iniziative per promuovere una blue economy sostenibile e circolare, in particolare nel Bacino del Mediterraneo, sono in pieno fermento. Dalla trasformazione delle macro alghe invasive atlantiche in pellicole edibili per il congelamento del salmone al recupero e riciclo delle reti fantasma per la produzione di cordami lunghi tipicamente utilizzati nella coltura di mitili, dalla riduzione della corrosione su piattaforme off-shore e scambiatori di calore alle termoplastiche di nuova generazione per aumentare il ciclo di vita delle pale eoliche.

E per il recupero e il riuso dei rifiuti plastici depositati sul fondo marino, un impianto di pirolisi mobile che li trasforma in combustibile, alimentato dalla raccolta dei pescatori locali.

L’appuntamento da non mancare è quello del 2030, e la tabella di marcia è quella, serrata, imposta dal Green Deal per rendere sostenibile l’economia europea favorendo una transizione verde e blu inclusiva, alimentata da ricerca e innovazione, capace di definire un nuovo equilibro fra natura e cittadini.

Una transizione in cui l’Italia può confermare il proprio ruolo di leader e di riferimento internazionale, come ha auspicato Enrico Granara, tracciando il bilancio del suo mandato appena concluso quale ministro plenipotenziario per il Mar Mediterraneo del MAECI durante la beacon conference “Blue Growth sana e circolare nei mari italiani: esempi di circolarità nelle catene del valore marittime” svoltasi oggi alla seconda giornata di Ecomondo Digital Edition e promossa dal Comitato Tecnico Scientifico della manifestazione assieme a Cluster BIG, Bluemed CSA, Federpesca.
 

Commenti
    Tags:
    ecomondo 2020 crescita sostenibile e circolare
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

    Lady Icardi da sogno

    Wanda Nara, giungla "bollente"
    Foto che lasciano a bocca aperta

    i più visti
    in vetrina
    Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"

    Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"


    casa, immobiliare
    motori
    Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

    Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.