A- A+
Green
Imprese, la crisi climatica taglia i ricavi: nel 2018 persi 133 miliardi

Il sistema economico italiano deve pagare un (nuovo) prezzo elevato: la minaccia della crisi climatica. Esaminando un campione 1.154.000 imprese nazionali sotto il profilo economico finanziaro, in un arco temporale di dieci anni, che va dal 2009 al 2018, l'Osservatorio Climate Finance della School of Management del Politecnico di Milano ha scoperto una sorpredente connessione tra il calo dei ricavi aziendali e i cambiamenti climatici in corso. 

Secondo lo studio un grado in più di temperatura ha determinato una riduzione media di fatturato del 5,8% e del 3,4% della redditività per le imprese italiane. Se poi si considerano le variazioni effettive del clima nelle varie aree geografiche, nel solo 2018 - anno particolarmente caldo - il nostro tessuto imprenditoriale ha registrato mancati ricavi per 133 miliardi di euro, con le maggiori perdite percentuali al Nord Est e al Centro.

L'Osservatorio, si legge in una nota, ha calcolato "i danni reali, non ipotetici, dovuti all'aumento della temperatura di 1 grado centigrado in Italia: le piccole imprese sono quelle che più hanno perso in redditività (-4%, a fronte del -5,3% di fatturato), mentre le grandi realtà, potendo meglio agire sui costi e sui processi, nonostante una diminuzione di ricavi e di domanda pari quasi al triplo (-14,6%), hanno contenuto la perdita di marginalità a -3,6%".

Tra i settori, le costruzioni (fatturato a -16,2%, Ebitda a -6,8%), la finanza (-11,8% e -5,9%), che ha subìto un impatto sia diretto che indiretto attraverso i danni alle imprese clienti, e le estrazioni (-10,4% e -7,6%) hanno patito i maggiori contraccolpi dall'aumento della temperatura.L'information technology, il real estate e la ricerca e innovazione hanno visto lo stesso calo di fatturato (-6,4%) a fronte però di una diminuzione della marginalità ben differente (rispettivamente -6,8%, -4,6% e -3%). Il manifatturiero (-5,2% di fatturato e -2,4% di Ebitda) e il retail (-4,5% e -3,1%) sono i settori che si sono meglio difesi, preceduti solo da agricoltura, turismo e trasporti che, scarsamente impattati, hanno contenuto entrambi gli indicatori entro il -3%.

Commenti
    Tags:
    imprese crisi climatica ricaviimprese crisi climatica ricavi 2018
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Il WWF lancia l'allarme leoni Popolazione crollata del 90%

    Green

    Il WWF lancia l'allarme leoni
    Popolazione crollata del 90%

    i più visti
    in vetrina
    Meteo choc, in arrivo fortti piogge con rischio nubifragi. Niente caldo

    Meteo choc, in arrivo fortti piogge con rischio nubifragi. Niente caldo


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia

    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.