A- A+
Green
Luce: consigli e suggerimenti per ottimizzare i consumi in modo sostenibile
(fonte  pixerpay)

Luce: consigli e suggerimenti per ottimizzare i consumi in modo sostenibile. Risparmio in bolletta e riduzioni delle emissioni di CO2: consigli e suggerimenti per ottimizzare i consumi

I consumi elettrici rappresentano una delle principali voci di spesa per le famiglie italiane, senza contare che hanno un impatto considerevole anche sull’ambiente. La ricerca del risparmio in bolletta, allora, al giorno d’oggi deve essere strettamente connessa alla necessità di ridurre le emissioni di CO2 legate ai consumi energetici della propria abitazione, così da ridurre non soltanto l’entità delle spese ma anche il livello di inquinamento del pianeta. Solo in questo modo sarà possibile invertire una tendenza che, se ignorata, continuerà a provocare conseguenze sempre più terribili per ogni specie vivente.


Scegliere una fornitura luce green adatta al proprio fabbisogno energetico

Naturalmente, è indispensabile conoscere il proprio fabbisogno energetico per scegliere un’offerta luce adatta alle proprie esigenze. Solo un’adeguata consapevolezza permette infatti di capire su quali costi è possibile risparmiare. Sarà allora importante analizzare con attenzione la bolletta elettrica, un documento molto utile, in quanto fornisce una serie di informazioni fondamentali per orientarsi tra le varie proposte disponibili nel mercato libero. In ogni caso, si tratta di un’operazione non sempre agevole, poiché in mancanza degli strumenti giusti è possibile produrre interpretazioni non del tutto corrette.

Consapevoli di questa necessità, i principali fornitori energetici italiani, come per esempio Sorgenia, mettono al giorno d’oggi a disposizione degli utenti utili risorse smart con cui agevolare la piena comprensione del documento di fatturazione da parte dell’utente. Infatti, la bolletta della luce di Sorgenia può essere letta in ogni sua voce in modo semplice e dettagliato sfruttando l’app dedicata MySorgenia, disponibile per smartphone e tablet sottoscrivendo qualsiasi offerta della digital energy company. In più, con l’applicazione è possibile calcolare anche la propria impronta ecologica, per determinare l’impatto che hanno sul pianeta le proprie abitudini quotidiane e capire come intervenire per ridurre le emissioni di CO2. A queste possibilità si aggiunge quella di poter monitorare i consumi domestici attraverso la piattaforma esclusiva Beyond Energy, che Sorgenia mette a disposizione di tutti i clienti che sottoscrivono l’offerta Next Energy Luce Ventiquattro, in cui il prezzo dell’energia è bloccato per 24 mesi.

Investire nella riqualificazione energetica e nella riduzione degli sprechi

Per sfruttare al massimo una fornitura di elettricità, prodotta da fonti pulite e proposta con un prezzo vantaggioso, è indispensabile investire nell’efficienza energetica della propria abitazione, valutando insieme a dei professionisti qualificati alcuni interventi efficaci per la riqualificazione energetica dell’immobile.

Anche un piccolo miglioramento può garantire un risparmio significativo sull’importo in bolletta, oltre alla diminuzione dell’inquinamento legato alle principali attività domestiche. Ad esempio, è possibile considerare la sostituzione degli impianti per la regolazione della temperatura, cambiando la vecchia caldaia o un condizionatore obsoleto con un nuovo sistema green ad alta efficienza, come una pompa di calore o un sistema ibrido (pompa di calore integrata con caldaia a condensazione).

Allo stesso modo, è possibile acquistare nuovi elettrodomestici a basso consumo, migliorare l’isolamento con un cappotto termico, sostituire gli infissi con modelli di qualità superiore, oppure installare un impianto fotovoltaico, per alimentare i dispositivi elettrici in modo ecologico e ridurre il prelievo energetico dalla rete pubblica esterna.

Alcuni semplici accorgimenti per diminuire i consumi elettrici in casa

Naturalmente, oltre agli eventuali investimenti per la riqualificazione, è bene tenere a mente come per ridurre gli sprechi e rendere la casa più green sia altrettanto importante seguire alcuni semplici accorgimenti. Prima di tutto è fondamentale utilizzare in modo corretto gli elettrodomestici, evitando la modalità stand-by quando possibile e optando per i programmi ecologici laddove disponibili, come la funzione Eco per la lavatrice. Grande attenzione deve essere riposta anche sugli impianti, rispettando i controlli periodici per la manutenzione ordinaria indicati dal libretto tecnico.

Per quanto riguarda l’illuminazione, invece, il consiglio è di preferire lampadine a basso consumo energetico come quelle a LED, che assicurano anche un importante risparmio in bolletta. Da non sottovalutare è l’installazione di un termostato Wi-Fi avanzato, un dispositivo attraverso il quale gestire in maniera ottimale il riscaldamento e il raffrescamento dell’abitazione. Regolare la temperatura in modo accurato assicura un corretto comfort indoor e permette di usufruire di un adeguato benessere termico, senza incidere eccessivamente sulle emissioni inquinanti e il costo in bolletta.

Contenuto a cura della redazione corporate@affaritaliani.it

Commenti
    Tags:
    lucesostenibilesorgenia
    in evidenza
    Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

    Savelletri, Torre Canne e...

    Vacanza da sogno per i Ferragnez
    In Puglia tra masserie di lusso

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.