A- A+
Green
Micromobilità, Piglia: "Enel X e Bird per il noleggio di monopattini in città"
Monopattino elettrico

Enel X e Bird per la mobilità sostenibile.

La micromobilità si sta affermando come valida alternativa al trasporto tradizionale per spostarsi in modo rapido e sostenibile. Enel X e Bird, per offrire ai clienti l’opportunità di avere un’esperienza di mobilità completamente integrata, hanno consolidato la propria collaborazione inserendo all’interno dell’app JuicePass di Enel X una sezione dedicata al servizio di noleggio degli oltre 5mila monopattini elettrici Bird presenti in diverse città italiane: Torino, Roma, Milano, Verona, Rimini e Pesaro

La partnership con Bird ci permette di offrire agli utenti di JuicePass un’esperienza unica di spostamento in ambito urbano e una valida alternativa ai mezzi di trasporto tradizionali grazie alla quale è possibile anche alleggerire i flussi di traffico delle nostre città” ha dichiarato Alberto Piglia, responsabile e-Mobility di Enel X Contribuendo alla diffusione della micromobilità aggiungiamo un ulteriore tassello alla strategia di Enel X che punta alla continua diffusione della mobilità sostenibile a livello globale”.

Il nostro obiettivo è quello di fornire una soluzione dell'ultimo miglio che combinata con i veicoli elettrici e il trasporto pubblico renda le città più vivibili e sicure per tutti” ha dichiarato Cristina Donofrio General Manager di Bird ItaliaLa collaborazione con Enel X aiuterà le persone a spostarsi più facilmente attraverso i monopattini di Bird”.

Gli utenti di JuicePass di Enel X, una volta individuato dalla mappa il monopattino più vicino, verranno reindirizzati direttamente all’app di Bird per prenotare e utilizzare i mezzi. Chi guida un veicolo elettrico da oggi potrà parcheggiarlo e fare il pieno di energia presso i punti di ricarica accessibili attraverso JuicePass, proseguendo i propri spostamenti su un monopattino Bird decongestionando il traffico cittadino e tutelando l’ambiente. 

Una volta concluso il percorso il monopattino dovrà essere parcheggiato in un luogo sicuro che non ostacoli la viabilità dei pedoni e dei veicoli; per l’utilizzo è previsto un costo iniziale per sbloccare il mezzo e una tariffa al minuto. La soluzione studiata da Enel X e Bird è un’ulteriore tassello della collaborazione tra le due aziende annunciata lo scorso anno in occasione dell E-Prix di Formula E di Roma. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    micromobilitàmobilità sostenibileenel xbirdnoleggio monopattinialberto piglia enelcristina donofrio bird
    Loading...
    in evidenza
    È morta la moglie di John Travolta 'Due anni di lotta contro il cancro'

    Cronache

    È morta la moglie di John Travolta
    'Due anni di lotta contro il cancro'

    i più visti
    in vetrina
    Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC

    Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.