A- A+
Green
Mobilità, ciclovie e corsi d’acqua: la svolta green per il turismo italiano

Mobilità sostenibile, le nuove opportunità per l’Italia 

Valorizzare il territorio attraverso una mobilità sostenibile è possibile. Secondo quanto riportato da Lifegate mettere in relazione la rete delle ciclovie regionali e nazionali con quella nazionale dei corsi d’acqua può favorire il turismo lento e sostenibile. In questo modo, si legge, si aprono delle nuove opportunità per la valorizzazione dei territori e per lo sviluppo di itinerari ciclopedonali lungo i fiumi e i canali d’Italia. Il nostro Paese vanta di un patrimonio storico e naturalistico lungo circa 200mila chilometri, tutto potenzialmente sfruttabile. In Europa la costruzione di ciclovie, strade a lunga percorrenza che collegano aree di territorio piuttosto lontane, è una pratica già molto diffusa. Problemi e limiti di tale opportunità, fa sapere Lifegate, riguardano il fronte delle norme che ne disciplinano la gestione in sicurezza, spesso non armonizzate e difformi anche tra regioni limitrofe.

Mobilità sostenibile, l’accordo a 4 per incrementare le ciclovie

Per questo motivo quattro realtà italiane hanno stretto un'intesa volta a sfruttare le potenzialità di mobilità sostenibile del territorio. Anbi (Associazione azionale degli enti di bonifica e irrigazione), Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta), il Centro interuniversitario di ricerche economiche e di mobilità dell’Università di Cagliari e il Politecnico di Torino, hanno firmato un accordo per studiare le relazioni presenti tra la rete nazionale dei corsi d’acqua e la rete delle ciclovie regionali e nazionali.

La collaborazione, incentrata soprattutto sull’armonizzazione delle norme che ne disciplinano la gestione in sicurezza, fa sapere Lifegate, punta a stabilire le linee guida di un quadro normativo nazionale che superi le attuali difficoltà; e che faciliti lo sviluppo di una rete ciclabile nazionale (e del turismo sostenibile ad essa legato) in armonia con chi già ora opera lungo la rete dei corsi d’acqua del nostro Paese.

 

Commenti
    Tags:
    mobilità sostenibile ciclovie acqua italiamobilità sostenibile acqua italiamobilità sostenibilità italia acqua bici
    Loading...
    in evidenza
    Lato A e B: Raffaella, che bikini Il doppio punto di vista della Fico

    Wanda, giungla bollente. Foto

    Lato A e B: Raffaella, che bikini
    Il doppio punto di vista della Fico

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, quando fresco e temporali? Al Nord presto, ma al Centro-Sud...

    Meteo, quando fresco e temporali? Al Nord presto, ma al Centro-Sud...


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.