A- A+
Green
Philip Morris: a Mondello la campagna per ridurre l’inquinamento da mozziconi

Lanciata oggi a Palermo la campagna #CAMBIAGESTO, ideata per contrastare l’inquinamento dei mozziconi di sigaretta. Con una serie di installazioni e attività sul litorale di Mondello, il progetto punta a sensibilizzare al rispetto dell’ambiente attraverso piccoli gesti quotidiani.

#CAMBIAGESTO è il claim della campagna di sensibilizzazione che, dal 30 luglio al 31 agosto 2019, coinvolgerà il litorale palermitano di Mondello con l’obiettivo di proteggere l’ambiente dalla dispersione dei mozziconi di sigaretta. Sviluppato con il Patrocinio del Comune di Palermo, il progetto è promosso da Philip Morris Italia in partnership con E.R.I.C.A., società cooperativa leader nella comunicazione e progettazione ambientale in Italia, e con PUSH, laboratorio nato a Palermo per l’innovazione sociale e la sostenibilità in ambito urbano.

L’iniziativa si propone di stimolare una presa di coscienza della collettività rispetto a un problema troppo spesso sottovalutato. Corrisponde infatti a 800.000 tonnellate il peso dei mozziconi di sigaretta dispersi ogni anno nell’ambiente in tutto il mondo: si tratta di piccoli rifiuti, che se non correttamente gestiti possono inquinare l’ecosistema marino e terrestre. Ideato dall'agenzia creativa H+, il concept di campagna fa leva sul senso di responsabilità individuale incoraggiando l’adozione di comportamenti virtuosi, etici e sostenibili per l’ambiente.

Oltre alle installazioni site specific lungo tutto il lungomare di Mondello e nei lidi coinvolti, il corretto smaltimento dei mozziconi sarà infatti reso possibile grazie alla distribuzione di oltre 8.000 posacenere tascabili in materiale riciclabile. Sul lungomare verranno inoltre posizionati 10 grandi raccoglitori in cui il pubblico sarà invitato a gettare i mozziconi raccolti.

“Contribuire alla soluzione di un problema complesso come quello dei mozziconi di sigaretta è uno dei molti elementi con cui affrontiamo la nostra strategia di sviluppo sostenibile”, ha commentato Gianluca Bellavista, direttore relazioni esterne di Philip Morris Italia. “Si tratta purtroppo di un problema diffuso che necessita di una soluzione concreta ed efficace, con un impegno da parte di tutti gli attori sociali coinvolti. Abbiamo scelto quindi di lavorare sulla sensibilizzazione, partendo simbolicamente da Mondello in rappresentanza delle località balneari italiane. Palermo e i suoi cittadini hanno mostrato un grande entusiasmo per questa iniziativa e partecipazione a tutti i livelli”.

Un impegno che trova conferma nelle parole di Salvatore Di Dio, Presidente di PUSH, che ha così commentato il lancio della campagna: “Se davvero vogliamo salvare il futuro della nostra specie è necessario un radicale cambiamento dei nostri modelli di consumo, dei nostri stili di vita e, in piccolo, di tutte le nostre cattive abitudini. Che si tratti di scegliere come muoversi in città, quanta energia consumare o come disfarsi di un mozzicone, dobbiamo riuscire a costruire stimoli, motivazioni e opportunità per rivedere i nostri comportamenti con occhi nuovi e quindi migliorarli. Siamo felici di sostenere la campagna #CAMBIAGESTO perché ha esattamente questo scopo: costruire cultura in modo sostenibile. Un gesto alla volta”.

Grazie alla partnership tecnica con E.R.I.C.A. sarà possibile monitorare l’andamento della campagna, sia sul piano tecnico, individuando la quantità di mozziconi che verranno recuperati e quindi non abbandonati in spiaggia, sia monitorando la percezione della campagna stessa da parte dei fumatori che saranno in spiaggia, che nel mese di agosto saranno intervistati attraverso appositi questionari. Emanuela Rosio, Direttore di E.R.I.C.A.: “Studiamo il fenomeno del littering ormai da diversi anni, tanto da aver condotto insieme ad AICA, l’Università degli Studi di Torino e il Ministero dell’Ambiente un’importante ricerca al riguardo. Con Philip Morris Italia abbiamo intrapreso un percorso di approfondimento delle tematiche ambientali legate al fenomeno: la campagna che presentiamo propone un’azione concreta sul campo per contrastare l’abbandono nelle nostre spiagge dei mozziconi di sigaretta.”

Campagna #CAMBIAGESTO: per tutto il mese di agosto sul litorale di Mondello

La campagna #CAMBIAGESTO si svolgerà per tutto il mese di agosto sul litorale di Mondello e vedrà coinvolti gli stabilimenti balneari “L’Ombelico del Mondo”, “Mondello Palace”, “Sporting Club”, “Bassa Marea”, “Sirenetta” e “Valdesi” – che nei propri spazi collocheranno le installazioni e i materiali creati per il progetto; seguirà una fase di analisi dei risultati che permetterà una valutazione sull’efficacia della campagna per una sua potenziale realizzazione in altri contesti italiani.

Commenti
    Tags:
    campagna cambiagestophilip morris italia cambiagestoinquinamento da mozziconimozziconi sulle spiaggelitorale di mondello mozziconiinquinamento ambientalesostenibilità in spiaggiarispetto ambiente
    Loading...
    in evidenza
    Salvini a torso nudo al Papeete Ritorno sul luogo del delitto . Foto

    Politica

    Salvini a torso nudo al Papeete
    Ritorno sul luogo del delitto. Foto

    i più visti
    in vetrina
    Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC

    Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Giro record sul Circuito di Suzuka per la Honda Civic Type R Limited Edition

    Giro record sul Circuito di Suzuka per la Honda Civic Type R Limited Edition


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.