A- A+
Lavoro
Amianto, bonus contributivo sino al 2018 per gli ex lavoratori
logo fondazione studi
 

Prorogato per tre anni il bonus contributivo per gli ex lavoratori esposti all’amianto che hanno cessato il loro lavoro per chiusura, dimissione o fallimento dell’azienda in questione. Si tratta di una delle novità inserite nella nuova Legge di Stabilità, per andare incontro alle esigenze di chi ha lavorato in imprese esercenti attività di decoibentazione e bonifica, il cui sito sia stato interessato dal piano di bonifica da parte dell’ente. Fino al 2018, inoltre, viene estesa la platea, facendovi rientrare anche i lavoratori che, in seguito alla cessazione del rapporto di lavoro, siano approdati ad una gestione previdenziale diversa dall'Inps e che non abbiano maturato la decorrenza della pensione nel corso del 2015 e 2016.

Posticipato al 31 dicembre 2016 il termine per la presentazione all' Inps della domanda per il riconoscimento dei benefici previdenziali, previsti dalla normativa per l' esposizione all' amianto, da parte di soggetti (assicurate Inps e Inail) collocati in mobilità dall'azienda per cessazione dell'attività.
Entro il 2018 è previsto, inoltre, l’istituzione di un fondo per tutti quei lavoratori occupati in imprese di deicobentazione e bonifica che non maturino i requisiti pensionistici. Sarà un decreto ministeriale a determinare le modalità ed i criteri di ripartizione delle risorse del fondo tra i lavoratori.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.