A- A+
Lavoro
Esonero triennale in agricoltura, Inps processa ulteriori domande
logo fondazione studi
 

Con il Messaggio n. 7264/15 l’INPS comunica che processerà ulteriori domande presentate dai datori di lavoro agricolo relative all’esonero triennale ex art. 1, co. 119, Legge 23 dicembre 2014, n.190.

Con messaggi n. 1144 del 13/2/2015 e n. 1689 del 6/3/2015 sono state illustrate dall’Istituto le modalità di presentazione, da parte dei datori di lavoro agricolo, della domanda di accesso al beneficio di cui all’art.1, comma 119, L. 190/2014.

Sulla base dell’andamento dell’incentivo in parola, riscontrato con riferimento alle tariffazioni dei dati denunciati ad oggi disponibili, l’Istituto procederà in data 3 dicembre 2015 a processare ulteriori domande di esonero nel rispetto dell’ordine di presentazione delle stesse, così come previsto dall’art. 1, comma 120, L. 190/2014.

I datori di lavoro agricolo interessati a monitorare lo stato delle domande presentate, dovranno accedere alle apposite funzionalità del cassetto previdenziale aziende agricole.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.