A- A+
Lavoro
Inps, nuovo red semplificato nel 2016
logo fondazione studi
 

Con circolare n. 195 del 30 novembre 2015, l’INPS comunica le nuove modalità di acquisizione online delle dichiarazioni reddituali per i residenti in Italia, tramite il nuovo RED semplificato. Anche se i canali sono gli stessi delle precedenti campagne Red, le modalità di acquisizione delle informazioni sui redditi del 2014 sono più semplificate, tranne per l'intermediazione di CAF e altri soggetti abilitati. Il cittadino, accedendo al sito Inps con il Pin dispositivo e seguendo un percorso obbligatorio, interagirà con il sistema, che lo identificherà dal punto di vista previdenziale, profilandolo e fornendogli sia le prestazioni collegate al reddito in godimento sia i redditi incidenti proprio e/o dei soggetti appartenenti al suo nucleo familiare. Un percorso con un'ampia gamma di opzioni rapide e con meno informazioni da inserire. 

Le nuove modalità delle procedure di acquisizione online relative al RED semplificato saranno rese disponibili dall’INPS entro l’ 11 gennaio 2016. Fino ad allora i cittadini potranno comunicare i loro redditi secondo le modalità già in essere. Il termine ultimo, stabilito dall’Istituto, per la presentazione della dichiarazione reddituale dell’anno 2014, è il 31 marzo 2016.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.