A- A+
Lavoro
Credito d'imposta alberghi, prorogato il termine
Grand Hotel Rimini
logo fondazione studi
 

Prorogato fino alle ore 16 del 16 ottobre 2015 l'invio delle istanze per il Tax Credit per la riqualificazione delle strutture ricettive. A comunicarlo è il Ministero dei Beni Culturali con l'avviso del 7 ottobre. La domanda, precedentemente in scadenza il 9 ottobre 2015, deve essere presentata in forma telematica, insieme all’attestazione di effettività delle spese sostenute, nel periodo d'imposta 2014, tramite il portale https://procedimenti.beniculturali.gov.it 

Il Click Day sarà, quindi, dalle ore 10 del 19 ottobre alle ore 16 del 22 ottobre 2015 per consentire di prersentare l'istanza anche alle imprese che, pur essendo Residenza turistico alberghiera oppure Villaggio albergo, risultano iscritte alla Camera di commercio con codice ATECO 55.2 (alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni) invece che con codice 55.1 (alberghi e strutture simili). Sono stati ammessi alla procedura anche i Residence, nel caso siano stati assimilati da relativa Legge regionali a Residenza turistica alberghiera, ma registrati alla Camera di commercio con codice ATECO 55.2.

Tutte le info su www.beniculturali.it 
 

 

 

 

 

 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Citroen lancia OLI [all-ë]:più di una concept car

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.