A- A+
Libri & Editori
Al via Trame, festival dei libri contro le mafie: ospiti Gratteri, Pif e...

Torna Trame, il Festival dei libri sulle mafie in  presenza e in diretta sui canali social e sul sito dell’evento (Tramefestival.it) da oggi al prossimo 5 settembre. Sul palco si alterneranno magistrati, giornalisti e scrittori tra i più impegnati nella lotta all’illegalità: Nicola Gratteri, Pif, Riccardo Iacona, Sergio Costa, Giuseppe Provenzano, Cosima Buccoliero, Giuseppe Lombardo, Deborah Cartisano, Gigi Riva, Francesca Nava, Dominella Triunfo, Arcangelo Badolati,  Enzo Ciconte, Attilio Bolzoni, Kento, e molti altri.

Ai dibattiti si aggiungono: il laboratorio di giornalismo Mafie e potere. Come si costruisce un’inchiesta a cura di Giovanni Tizian, direttore artistico di Trame.10, Nello Trocchia ed Emiliano Fittipaldi, in collaborazione con l’ordine dei Giornalisti della Calabria; lo spettacolo Girone 41 bis di Francesco D'Ayala e Gaetano Savatteri con la regia di Marcello Mazzarella, con il quale il festival partecipa al progetto del Comitato nazionale per le celebrazioni dantesche #Festivalinrete istituito dal Mibact; ma anche le testimonianze delle vittime di racket e usura calabresi a cura dell’Associazione antiracket Lamezia Onlus e del progetto Mani libere in Calabria; e le aperture straordinarie del Museo archeologico lametino per il pubblico e gli ospiti del festival, con la videoinstallazione di Elena Bellantoni e la narrazione guidata a due voci a cura degli archeologi del settore Maria Teresa Iannelli e Giuseppe Hyeraci.

LEGGI ANCHE | Gratteri-Nicaso: "Falcone Borsellino e le vittime di mafia: Non chiamateli eroi"

Commenti
    Tags:
    culturamafiegratteriracketusuracalabria
    in evidenza
    "Manovra? Non solo fisco ed energia, aiuto importante anche alla genitorialità”

    Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

    "Manovra? Non solo fisco ed energia, aiuto importante anche alla genitorialità”

    
    in vetrina
    CED, presentato il Rapporto “Crescere Insieme”

    CED, presentato il Rapporto “Crescere Insieme”


    motori
    Apre a Bologna la “Maison Citroën”

    Apre a Bologna la “Maison Citroën”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.