A- A+
Libri & Editori
Cancro, il libro: "Storie di bambini e ragazzi oncologici"

"Ascoltami ora - storie di bambini e ragazzi oncologici" non è un romanzo, non è un saggio. E' un libro che sa di vita, un insieme di storie che aprono la porta e conducono il lettore nel mondo dell'oncologia pediatrica. Anticipate da una prefazione a cura di Maricla Pannocchia - fondatrice e Presidente dell'Associazione di volontariato Adolescenti e cancro, e ideatrice del libro - le storie offrono uno spaccato reale sulle difficoltà, la forza, il dolore e la gioia dei giovani malati di cancro. Un libro necessario per farsi un'idea più realista delle problematiche che colpiscono il mondo dell'oncologia pediatrica, come la scarsità di fondi dedicati alla ricerca sui tumori infantili, "Ascoltami ora - storie di bambini e ragazzi oncologici" vuole dare voce a tutti i bambini e i ragazzi che stanno lottando, che sono guariti o che sono diventati angeli e alle loro famiglie e regalare al lettore un'esperienza intensa, emozionante, a tratti anche difficile, ma che lascia una traccia indelebile nell'anima. Il libro è arricchito da una sezione "note e spunti di riflessione" al termine di ogni storia, dove il lettore potrà trascrivere emozioni e impressioni. Il ricavato delle vendite del libro, tolte le spese vive, sarà devoluto ai progetti dell'Associazione di volontariato Adolescenti e cancro e al progetto a Pristina (Kosovo) della Fondazione Cure2Children ONLUS.

www.adolescentiecancro.org
www.facebook.com/adolescentiecancro
ww.cure2children.it

Acquista il libro

Link per acquistare il cartaceo:

http://www.lulu.com/shop/maricla-pannocchia/ascoltami-ora-storie-di-bambini-eragazzi-oncologici/paperback/product-24397634.html

Link per acquistare l’e-book:

http://www.lulu.com/shop/maricla-pannocchia/ascoltami-ora-storie-di-bambini-eragazzi-oncologici/ebook/product-24397643.html

Autrice
Maricla Pannocchia (classe 1984) è fondatrice e Presidente dell’Associazione di volontariato Adolescenti e cancro che offre supporto sociale, emotivo e psicologico gratuito ad adolescenti e giovani adulti da tutta Italia che hanno o hanno avuto una malattia oncologica. E’ autrice dei romanzi “La mia amica ebrea” (auto-pubblicato nel 2014 con Lulu con lo pseudonimo di Rebecca Domino) e “Le cose che ancora non sai" (2017, Astro Edizioni). Proprio svolgendo le ricerche per scrivere “Le cose che ancora non sai”, che racconta la storia di un’amicizia fra due adolescenti di cui una affetta da leucemia, Maricla ha sentito il bisogno di fare qualcosa per supportare gli adolescenti e i giovani adulti malati di cancro e, nel 2014, ha fondato Adolescenti e cancro.

Co-autori
Le storie presenti nel libro sono scritte dai ragazzi o dai genitori dei bambini/ragazzi, non da scrittori professionisti.

Loading...
Commenti
    Tags:
    cancro librocancro bambini librotumore bambini libro
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)

    DS 7 Crossback E-Tense: omaggio al lusso (e all’arte)


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.