A- A+
Libri & Editori
Nobel per la Letteratura 2020: ha vinto la poetessa americana Louise Glück

Nobel per la Letteratura 2020 alla poetessa Louise Elisabeth Glück

Louise Elisabeth Glück ha vinto il Nobel per la Letteratura 2020. L'annuncio è stato dato alle 13.00 di oggi dal Comitato riunito e collegato in diretta Tv e social sul proprio canale YouTube.

Poetessa e saggista americana, la Glück aveva già vinto il premio Pulitzer nel 1993, per The Wild Iris, e anche il National Book Award. Louise Elisabeth Glück è nata a Long Island da una famiglia di ebrei ungheresi emigratinegli Stati Uniti. Durante l'adolescenza ha sofferto di anoressia nervosa, malattia da cui poi si è dichiarata guarita.  La sua opera è incentrata su autobiografia e mito classico.

Gli scrittori più quotati per il Nobel alla Letteratura 2020

Erano nove gli scrittori favoriti per la vittoria del Premio Nobel per la Letteratura 2020, annunciato oggi alle 13 dall'Accademia Reale Svedese. Si tratta delle canadesi Anne Carson e Margaret Atwood, di Maryse Condé, originaria della Guadalupa, del kenyota Ngugi Wa Thinog'o, del giapponese Haruki Murakami, della russa Lyudmila Ulitskaya, dello spagnolo Javier Marias, del sudcoreano Ko Un e del cinese Yan Lianke.

Cinque uomini e quattro donne, secondo le quotazioni dei bookmakers inglesi. Lo scorso anno furono due i premi assegnati (per il 2019 allo scrittore austriaco Peter Handke e per il 2018 alla scrittrice polacca Olga Tokarczuk). Fuori dalla rosa dei papabili, però, circolavano diversi nomi che da anni sono considerati tra i favoriti di diritto, per la loro carriera costellata di grandi successi editoriali. Tra questi gli statunitentsi Don DeLillo, Cormac McCarthy e Marilynne Robinson, la antiguo-barbudana con cittadinanza statunitense Jamaica Kincaid, il ceco Milan Kundera e la francese Annie Ernaux.

Nobel per la Letteratura: lo scandalo Me Too e Peter Handke

Il nobel assegnato oggi è il secondo dopo la sospensione del 2018 a causa dello scandalo sessuale che ha colpito l'istituzione svedese. Assieme a quello per la pace, il premio Nobel per la letteratura è da sempre quello più seguito, circondato da attenzione e polemiche ogni anno.

A fine 2017, in pieno periodo MeToo, l'accademia svedese era stata colpita dallo scandalo che ha coinvolto il francese Claude Arnault, marito di un'accademica e personalità influente della scena culturale svedese, che sarebbe stato condannato per violenza sessuale. Si è trattato di un trauma inaudito in un paese considerato trasparente, moderno e attento alla parità di genere.

L'anno scorso, invece, il premio è stato attribuito all'austriaco Peter Handke, suscitando forti critiche per le sue prese di posizione a favore dell'ex dittatore serbo Slobodan Milosevic.

Commenti
    Tags:
    nobel letteraturanobel 2020nobel letteratura 2020murakamidelillokunderaatwood
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Pirelli presenta il P Zero DHE per la nuova Ferrari 488 GT modificata

    Pirelli presenta il P Zero DHE per la nuova Ferrari 488 GT modificata


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.