A- A+
Libri & Editori
Roberto Bolle pronto al ritiro: in un libro la sua vita e l’amore per la danza

Per gli amanti della danza è scattato il conto alla rovescia: Roberto Bolle ha annunciato, durante uno speciale andato in onda ieri 30 novembre su SkyTg24, che ad aprile 2022 si ritirerà dalle scene, poiché avrà raggiunto l’età pensionabile.

I ballerini vanno in pensione a 47 anni: io ne ho 45, quindi mi sto avvicinando. Comunque secondo me è un buon compromesso».

“Capisco che fa strano” aggiunge “come età umana si è giovani” ma spiega che la carriera dei ballerini, come quella degli atleti, parte molto presto: “Non siamo più così giovani. Cominciamo la scuola quando abbiamo 11 anni, poi a 19 entriamo in compagnia e iniziamo a ballare a livello professionistico. Sono quindi trent’anni che faccio questo lavoro e che spingo il mio fisico al massimo, ad altissimi livelli, chiedendo ogni giorno di più”.

Parole che danzano, il libro di Roberto Bolle

Nel frattempo, dal 24 novembre, è disponibile in libreria Parole che danzano, il libro scritto dal ballerino, un atlante di pensieri sulla sua vita e sulla danza. “Se la musica è la voce dell’anima, la danza ne è la calligrafia. È l’inchiostro con cui il corpo disegna nello spazio le sue emozioni.” Una affascinante “coreografia” di pensieri, ricordi, sogni, desideri, paure ed emozioni, composta dagli assolo di alcune straordinarie “parole che danzano”.

Roberto Bolle racconta il suo universo attraverso immagini e parole. Un viaggio artistico e lessicale, un ritratto intimo e fedele del più grande ballerino italiano, per capire nel profondo l'essenza della sua arte.

Editore: Mondadori Electa

Collana: Rizzoli Illustrati

Anno edizione: 2020

In commercio dal: 24 novembre 2020

Pagine: 240

EAN: 9788891830029

Roberto Bolle

È nato nel 1975 a Casale Monferrato. È Étoile del Teatro alla Scala dal 2004 e ha danzato in tutti i principali teatri del mondo e con le più prestigiose compagnie tra le quali l’American Ballet Theatre (di cui è stato Principal Dancer dal 2009 al 2019), il Balletto dell’Opéra di Parigi, il Balletto del Bol’šoj e del MariinskijKirov, il Royal Ballet. A partire dal 2008 ha portato il suo Gala Roberto Bolle and Friends in luoghi mai raggiunti dalla danza, dal sagrato del Duomo di Milano a Piazza Plebiscito a Napoli, dal Colosseo a Roma alla Valle dei Templi di Agrigento. Nel 2016 ha condotto in televisione in prima serata del sabato lo show evento La mia danza libera, e dal 2018 è conduttore e direttore artistico per Rai1 della serata del primo dell’anno Danza con me.

Nel giugno 2018 ha ideato l’evento milanese OnDance, grande festa diffusa in tutta la città dedicata a tutte le danze. Dal 1999 è Goodwill Ambassador dell’Unicef e nel 2018 è stato nominato dal Presidente Sergio Mattarella Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per il suo contributo al paese nel campo della cultura e dell’arte. Per Rizzoli ha pubblicato Roberto Bolle alla Scala (2008) e Viaggio nella Bellezza (2015), con le foto di Fabrizio Ferri e di Luciano Romano scattate nei luoghi più belli del patrimonio artistico italiano.

Roberto Bolle
 

 

 

Commenti
    Tags:
    roberto bolledanzalibroparole che danzanorizzoli
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Covid, tranquilli finirà tutto Mi raccomando vacciniamoci…

    Costume

    Covid, tranquilli finirà tutto
    Mi raccomando vacciniamoci…

    i più visti
    in vetrina
    Diletta Leotta: "Matrimonio con Can Yaman? Non è saltato e..."

    Diletta Leotta: "Matrimonio con Can Yaman? Non è saltato e..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari 812 Superfast, svelate le prime immagini

    Ferrari 812 Superfast, svelate le prime immagini


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.