A- A+
Marketing
Cannes Lions 2015, l'Italia delude: 10 premi e nessun oro

Italia (quasi) a bocca asciutta. Alla chiusura dei Cannes Lions 2015, è tempo di bilanci: i premi tricolore sono stati appena 10. E spesso del metallo meno pregiato: 9 bronzi e un argento (vinto da Leo Burnett). Nessun oro. Nel medagliere l'Italia indietreggia di otto posizioni: dalla 18esima del 2014 alla 26esima di quest'anno.

Bottino magro. E non solo se confrontato con l'irraggiungibile podio. Non sorprende che gli Usa restino i grandi dominatori, con 281 premi. UK, con 122, supera il Brasile, fermo a 90. Anche nel confronto con le agenzie europee, l'Italia vacilla. Perché la Francia è quarta e la Germania quinta.

Se negli ultimi anni l'Italia ha perso pezzi (nel 2013 i Leoni erano stati 19 e nel 2014 15) e terreno dai grandi attori della creatività internazionale, deve guardarsi dall'ascesa di nuovi protagonisti. Il Canada balza dalla 20esima posizione del 2014 all'ottava. Il Belgio raddoppia i premi (da 14 a 28), supera l'Italia e si piazza al 19esimo posto. Guadagnano più di dieci posizioni e fanno meglio dell'Italia anche Cile (23esimo) e Corea del Sud (25esimo), mentre la Romania, fino allo scorso anno non oltre la 44esemi piazza, scala 16 posizioni e tallona ormai le agenzie italiane.  

Tags:
cannes lionscreativitàadvpubblicità
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.