A- A+
Marketing
To Be al Vinitaly tra Li-Fi e tradizione

In occasione della 50a Edizione del Vinitaly, To Be affiancherà il Consorzio Tutela Vini Piceni raccontando in maniera innovativa la tradizione di una terra unica e dei propri vini.
Attraverso l’applicazione della Visible Light Communication To Be sarà in grado di esaltare le peculiarità, le tradizioni locali e il gusto che si cela dietro le cantine del Consorzio Vini Piceni. Presso lo stand della Regione Marche (padiglione7), sarà possibile accedere ai contenuti mediante l’installazione di tre punti luce che rappresenteranno il punto di accesso all’esperienza digitale, arricchita di contenuti multimediali.
 La tecnologia Li-Fi, infatti, consentirà di trasmettere i dati attraverso la luce LED in maniera:
Trasmissione ultra veloce
Completamente sostenibile
Con la massima precisione rispetto alla geolocalizzazione (marketing di iper prossimità)
Compatibile con devices
Completamente sicura da qualsiasi hackeraggio
Inoltre, grazie alla collaborazione tra To Be e la startup CRC (Centro di Ricerca Creativo), che si è occupata del progetto di allestimento dello stand riproducendo con colori e materiali l’area del Piceno, sarà possibile per il consumatore esplorare un percorso enogastronomico arricchito dalla componente sensoriale ed esperienziale del consumo.
Hub21, Parco Tecnologico di Ascoli Piceno, supporta To Be nel percorso di sviluppo e nell’ampliamento delle opportunità e del network su base nazionale.

 

Tags:
vinitaly-tobe-lifi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.