A- A+
MediaTech
Stretta di mano tra giganti: tweet indicizzati nelle ricerche Google

Accordo tra Google e Twitter: in cinguettii saranno indicizzati nelle ricerche di Big G. Un salto importante per il sito di micro blogging, sempre più media company: non solo social ma anche concessionaria pubblicitaria ed editore. L'intesa darà, da una parte, maggiore visibilità a Twitter; dall'altra il permesso a Google si intrufolarsi con maggiore facilità nella selva dei tweet. 

Se il progresso degli utenti rallenta, Dick Costolo ha quindi scelto la strada: mettere in vetrina Twitter sui motori di ricerca (non solo su Google ma anche su Bing e Yahoo!) per consentire l'accesso anche a chi non ha una account. 

Gli sviluppatori dei due gruppi stanno ancora definendo i dettagli. Twitter e Google avevano già stretto un accordo simile dal 2009 al 2011. Non fu rinnovato per la volontà, da parte dell'allora Coo Ali Rowghani, di avere un controllo maggiore ed esclusivo sui contenuti social. Ma anche Twitter, alle prese con qualche scricchiolio, cede alla legge di Google.  

Tags:
googletwittersearch
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.