A- A+
MediaTech
Gabriele Mirra vice president Marketing and Communication ItaliaonlineGabriele Mirra vice president Marketing and Communication Italiaonline

Publitalia, concessionaria televisiva che opera sul mercato nazionale ed europeo, e ItaliaOnline, player Internet italiano, annunciano la sigla di un importante accordo commerciale per il Video Advertising, il segmento Internet a maggior tasso di crescita. “L’alleanza nasce dalla precisa scelta di Publitalia di potenziare la propria presenza online rafforzando le sinergie tra TV e Internet e di ItaliaOnline di arricchire la propria offerta di contenuti video”.

Si apprende da una nota stampa congiunta. “In quest’ottica Publitalia ha scelto ItaliaOnline a cui fa capo la più importante piattaforma Internet italiana, costituita dalla combinazione dei due portali Libero.it e Virgilio.it, con oltre il 60% di market reach e 20 milioni di visitatori unici mensili (Nielsen NetRatings, Marzo 2013). L’operazione fa leva sulla complementarietà tra Publitalia e ItaliaOnline, e consiste nella distribuzione attraverso Libero.it, Virgilio.it e le altre web properities del gruppo della importante produzione video di proprietà di Mediaset/RTI. L’accordo prevede che ItaliaOnline abbia accesso alla ricca library di video relativa ai principali brand televisivi scelti da R.T.I., che andranno ad arricchire, tramite la modalità ‘embedding’, i contenuti dei canali di Libero.it e Virgilio.it. Publitalia, attraverso Mediamond, si occuperà della raccolta pubblicitaria relativa ai formati ‘preroll’ e ‘post-roll’ all’interno dei video oggetto dell’accordo, mentre la concessionaria ItaliaOnline ADV rimane responsabile della raccolta pubblicitaria relativa ai due portali Libero.it e Virgilio.it e delle altre web properties del gruppo tra cui dilei.it e vitv.it.

“Sono convinto che internet abbia ancora grandi margini di crescita e coerentemente con la nostra leadership nella pubblicità televisiva vogliamo conquistare un ruolo di primo piano anche su questo mezzo – afferma Giuliano Adreani, Presidente e Amministratore Delegato di Publitalia ’80 -. Sono molto contento di poter annunciare l’accordo con ItaliaOnline, il primo player italiano del web: è un acceleratore che ci consentirà di crescere più velocemente. La sinergia tra i nostri video e la loro capacità distributiva consegnerà al mercato una total audience per Videomediaset che ci renderà unici nel mercato.” “Sono molto lieto che Publitalia abbia scelto la nostra piattaforma per la distribuzione dei propri video – dichiara Antonio Converti, Presidente e Amministratore Delegato di ItaliaOnline -, poiché è un’ulteriore conferma del valore della nuova realtà che abbiamo costituito, ma ancor di più la mia soddisfazione è per il significato che questo accordo rappresenta per l’intera industria italiana dei media. Ritengo infatti che sia un concreto e strategico cambiamento di approccio dei canali di comunicazione tradizionali verso Internet e questo può certamente portare beneficio all’intera industria oltre che agli investitori”.

Tags:
italiaonlinepublitalia
in evidenza
Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

Meteo

Meteo, fresco? È solo un’illusione
Torna l'inferno. Ecco quando

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.