BANNER

Rivoluzione nelle spedizioni di Amazon: il colosso americano consegnera' i pacchi con aerei telecomandati. L'uso di droni e' ancora in fase di test, ma l'amministratore delegato, Jeff Bezoz, ha annunciato che il servizio 'Prime Air' sara' lanciato nei prossimi 4-5 anni, dopo il via libera delle autorita' americane.

Gli 'Octocopters' saranno in grado di trasportare pacchi fino a 2,3 chili di peso e di consegnarli entro 30 minuti dall'ordine on-line. "Lo so che potrebbe sembrare un film di fantascienza, ma non lo e'", ha spiegato Bezos alla Cbs, sottolineando che si potra' richiedere la consegna aerea per l'86% dei prodotti acquistabili sul sito che rientrano nel peso massimo di trasporto.

Amazon ha pubblicato un video in cui mostra il test con i droni che saranno dotati di motori elettrici in grado di coprire un'area di 16 chilometri, dai depositi ai luoghi di consegna. Se il progetto dovesse andare in porto, altre aziende seguirebbero l'esempio di Amazon. Il via libera all'uso civile di aerei senza pilota potrebbe riempire i cieli di pizze volanti, libri, tablet e dvd: il presidente della Federal Aviation Administration, Michael Huerta, ha stimato che 7.500 mini-droni potrebbero volare nei cieli americani nei prossimi 5 anni. E l'Associazione internazionale degli aerei senza pilota (AUVSI) prevede un boom nel mercato dei droni a uso civile, con la creazione di 100mila posti di lavoro entro dieci anni.

 

VIAGGIO TRA GLI SCAFFALI DI AMAZON

editoria amazon (10)

Guarda la gallery

2013-12-02T14:13:10.54+01:002013-12-02T14:13:00+01:00truetrue1466116falsefalse109MediaTech/mediatech4130978514662013-12-02T14:13:10.603+01:0014662013-12-02T17:50:13.587+01:000/mediatech/amazon-droni021213false2013-12-02T15:20:50.85+01:00309785it-IT102013-12-02T14:13:00"] }
A- A+
MediaTech
amazon drone
 
BANNER

Rivoluzione nelle spedizioni di Amazon: il colosso americano consegnera' i pacchi con aerei telecomandati. L'uso di droni e' ancora in fase di test, ma l'amministratore delegato, Jeff Bezoz, ha annunciato che il servizio 'Prime Air' sara' lanciato nei prossimi 4-5 anni, dopo il via libera delle autorita' americane.

Gli 'Octocopters' saranno in grado di trasportare pacchi fino a 2,3 chili di peso e di consegnarli entro 30 minuti dall'ordine on-line. "Lo so che potrebbe sembrare un film di fantascienza, ma non lo e'", ha spiegato Bezos alla Cbs, sottolineando che si potra' richiedere la consegna aerea per l'86% dei prodotti acquistabili sul sito che rientrano nel peso massimo di trasporto.

Amazon ha pubblicato un video in cui mostra il test con i droni che saranno dotati di motori elettrici in grado di coprire un'area di 16 chilometri, dai depositi ai luoghi di consegna. Se il progetto dovesse andare in porto, altre aziende seguirebbero l'esempio di Amazon. Il via libera all'uso civile di aerei senza pilota potrebbe riempire i cieli di pizze volanti, libri, tablet e dvd: il presidente della Federal Aviation Administration, Michael Huerta, ha stimato che 7.500 mini-droni potrebbero volare nei cieli americani nei prossimi 5 anni. E l'Associazione internazionale degli aerei senza pilota (AUVSI) prevede un boom nel mercato dei droni a uso civile, con la creazione di 100mila posti di lavoro entro dieci anni.

 

VIAGGIO TRA GLI SCAFFALI DI AMAZON

editoria amazon (10)

Guarda la gallery

Tags:
amazonbezosdroni
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.