A- A+
MediaTech
Amazon sfida YouTube con Video Direct, piattaforma per professionisti
Jeff Bezos, ceo di Amazon

Video Direct Amazon: si chiama così la versione firmata Jeff Bezos di YouTube. Una piattaforma video aperta agli utenti, attraverso la quale guadagna sia Amazon sia i produttori di contenuti. Un po' come avviene già con gli youtubers. Con una differenza: Video Direct Amazon punterà solo su video di qualità, in alta definizione e sottotitolati per non udenti.

La differenza con YouTube sembra essere quindi poprio in questo: una produzione più alta, che tenterà di sposare viralità con qualità. Il modello di business è simile: gli utenti possono guadagnare da pubblicità (con una percentuale sul totale) e royalty. Servirà una sottoscrizione, una sorta di piccolo investimento per gli autori in cerca di una nuova platea o per gli spettatori che vogliono nuovi contenuti di qualità. Jim Freeman, vice president di Amazon Video ha sottolineato questo aspetto: “Con Amazon Video Direct offriamo la possibilità ai produttori di video di accedere a un servizio premium di streaming video. E’ enstusiasmante pensare che così possiamo facilitare il compito ai produttori di contenuti di trovarsi un’audience e agli utenti quello di reperirli online”.

Il concorrente di riferimento è YouTube, ma Video Direct Amazon sembra un ibrido tra la piattaforma di Google e Netflix. Lanciata pochi giorni dopo l'ultima idea di YouTube, che con Unplugged sfida proprio Netflix.

Amazon ha dalla sua una platea, qualle di Amazon Prime, che si è già dimostrata interessata alla fruizione video. E l'uso di un accesso usando le stesse credenziali dovrebbe favorire l'osmosi tra i due servizi

Tags:
amazonvideo direct amazonyoutubenetflixvideo streamingjeff bezos
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.