A- A+
MediaTech
Ascolti tv, il mondo delle drag queen appassiona. La Parietti in risalita

Ascolti tv ieri 6 giugno 2023: Alberto Angela domina la prima serata con 2.1 milioni di spettatori per il 15,2% di share

Rai1 è prima negli ascolti tv del giovedì sera con la seconda puntata di Noos – L’avventura della conoscenza, il nuovo programma di approfondimento scientifico con Alberto Angela, che ha incollato al video 2.186.000 spettatori pari al 15.2% di share. Seconda posizione per le repliche di Zelig su Canale 5, che hanno divertito  1.905.000 spettatori con il 14.7% di share. Chicago Fire su Italia 1 si piazza al terzo posto con 1.279.000 spettatori per l'8.1% di share.

Per quanto riguarda gli ascolti tv ieri 6 giugno 2023 per le altre reti: Non Sono Una Signora su Rai2 con 1.054.000 spettatori (7.5%). Settimana scorsa il programma condotto da Alba Parietti aveva chiuso con 87.000 spettatori pari al 6.6% di share. Senza malizia su Rai3 con 526.000 spettatori (3.3%), Un’ottima annata – A Good Year su Rete 4 con 682.000 spettatori (4.9%), In Onda Estate su La7 con 791.000 spettatori (5.2%), The Quake – Il terremoto del secolo su TV8 con 337.000 spettatori (2.3%) e Corpi da reato sul Nove con 258.000 spettatori (1.8%)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ascolti tv





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.