A- A+
MediaTech
Ascolti tv, Il giovane Montalbano batte Robin Hood. Cala Quarta Repubblica

ASCOLTI TV PRIME TIME 22 GIUGNO - Dati Auditel

Ascolti tv, Il giovane Montalbano batte Robin Hood

Vittoria di Rai1 nel prime time di lunedì 22 giugno con la replica dell'episodio 'Ferito a morte' della serie 'Il giovane Montalbano' che ha ottenuto 4.828.000 telespettatori e uno share del 22,48% (scende rispetto a 5,244 milioni e il 23,4% della scorsa settimana). Canale 5 con 'Robin Hood' chiude seconda e convince 1.784.000 telespettatori (10% di share).

Ascolti tv, Rai2 sul podio con 'Un matrimonio da favola'. Cala Quarta Repubblica su Rete4

Terzo posto per il film trasmesso da Rai2 'Un matrimonio da favola' che è stato visto da 1.136.000 telespettatori (share del 4,94%). Rete4 e 'Quarta Repubblica' (tra gli ospiti il viceministro all’Economia Antonio Misiani, il Presidente e CEO di Christian Dior Couture Pietro Beccari e Matteo Marzotto) sono ai piedi del podio con 1.076.000 telespettatori e share del 6,09% (in calo sulla scorsa settimana quando il talk show di Nicola Porro aveva guadagnato il 6,46% con 1,205 milioni).

Su Italia 1 il film 'Fuga da Reuma Park' ha interessato 982.000 telespettatori (share del 4,38%). Su Rai3 il film 'Le verità nascoste' ha ottenuto 898.000 telespettatori e uno share del 3,98% mentre su La7 il film 'Fuga da Alcatraz' ha totalizzato 717.000 telespettatori (share del 3,27%). Chiudono gli ASCOLTI TV del prime time Tv8 con il film 'The Karate Kid II - La sfida continua' che è stato visto da 347.000 telespettatori (share dell'1,5%) e Nove con 'Profiling' che è stato seguito da 162.000 telespettatori (share 0,7%).

Ascolti tv, Soliti ignoti e L'Eredita' per l'Italia vincono le loro fasce

Nell'access prime time sulla rete ammiraglia di viale Mazzini 'Soliti ignoti il ritorno' ha ottenuto 4.838.000 telespettatori e uno share del 20,87% battendo la concorrenza di 'Striscia la Notizia' che su Canale 5 è stata vista invece da 3.749.000 telespettatori (share del 16,02%). Nella fascia preserale, 'L'Eredita' per l'Italia' ha totalizzato 3.328.000 telespettatori e uno share del 21% mentre 'Avanti un altro!' su Canale 5 ha interessato 2.565.000 telespettatori (share del 16,85%). Nel complesso le reti Rai hanno vinto la prima serata con 8.070.0000 telespettatori e il 34,68% di share, la seconda serata con 3.693.000 telespettatori e il 32,07% di share e l'intera giornata con 3.232.000 telespettatori e il 33,63% di share

Commenti
    Tags:
    ascolti tvascolti tv ieri seraascolti tv lunedìascolti tv lunedì 22 giugnoascolti tv 22 giugnodati auditeldati auditel lunedìdati auditel lunedì seradati auditel 22 giugnoascolti tv raiascolti tv canale 5ascolti tv rai1ascolti tv rai2ascolti tv rai3ascolti tv italia1ascolti tv rete4ascolti tv tv8ascolti nove
    in evidenza
    Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

    Costume

    Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

    Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.