A- A+
MediaTech

Barabino & Partners Design, la divisione di comunicazione visiva di Barabino & Partners, ha realizzato la nuova campagna “Il Lavoro non ci fa paura”, firmata da LABLAW, Studio Legale specializzato nel diritto del lavoro e delle relazioni industriali.

La campagna è stata sviluppata dal team di creativi guidato da Andreina Angelino e realizzata dal Copywriter Enrico Camera e dall’Art Director Davide Galbusera.

A 4 anni dall’ultima campagna advertising, LABLAW ritorna alla comunicazione con un concept che non lascia dubbi: “Il Lavoro non ci fa paura” è il claim che accompagna una grande immagine di cui sono protagonisti gli stessi Luca Failla e Francesco Rotondi, fondatori dello Studio Legale, fotografati con un look impeccabile in contrasto con i grandi stivali da lavoro infangati.

In altre parole: LABLAW non ha paura di affrontare problemi di diritto, organizzazione e gestione del lavoro che stanno diventando sempre più complessi. Le aziende possono affidarsi a LABLAW potendo contare su 20 anni di esperienza e professionalità, ma soprattutto su un approccio concreto e problem solving. Un partner dinamico che garantisce soluzioni raggiunte con determinazione, rapidità e competenza.

Tags:
barabinolavoro
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.