A- A+
MediaTech
Barbara d'Urso, Roberto Bolle e poi... Varrone e le pizze "Wall of fame"

Barbara d'Urso, Roberto Bolle e poi... Varrone e le pizze "Wall of fame"

Tra pizza e spettacolo, con un tocco d'arte a rendere serata e atmosfera ancora più saporite e piacevoli: ecco la Wall Of Fame by Varrone Pizza. Sei pizze di qualità per sei personaggi e sei sono i ritratti (dell'artista Olivia Ghezzi Perego) abbinati ai piatti trasformando il locale in una galleria d'arte ad hoc.

"Abbiamo voluto omaggiare Milano, la città che ci ha accolti e apprezzati fin dall’apertura del mio primo locale, Varrone Griglia, ben dieci anni fa", le parole del proprietario Massimo Minutelli.

Vediamo i dettagli di questa iniziativa abbinata alla Pizza Week Milano Edition.

Varrone Pizza Massimo Minutelli
 

Arte e gastronomia, il connubio vincente di Varrone Pizza per la prima edizione della PIzza Week a Milano

Pizza Wall Of Fame è il nome dell'iniziativa con cui Varrone Pizza, il ristorante di Massimo Minutelli situato a Milano in via Federico Faruffini 15, partecipa alla prima edizione della Pizza Week Milano Edition, che si terrà dal 6 al 13 luglio. Organizzato in collaborazione con le migliori pizzerie della città presenti nella guida 50 Top Pizza 2024, l'evento promette di celebrare la pizza in tutte le sue forme. Per l’occasione, Varrone Pizza ha creato un menù speciale in omaggio a sei celebrità milanesi che, attraverso la loro professione, arte e operato, hanno un legame speciale con il capoluogo lombardo. Visitando Varrone Pizza durante l'intera settimana, sarà possibile scoprire queste inedite ricette e cenare ammirando i ritratti realizzati dalla designer e stilista Olivia Ghezzi Perego, che ha saputo immortalare su tela i volti delle celebrità insieme agli ingredienti delle pizze a loro dedicate.

BARBARA D'URSO
Barbara d'Urso

“A sei mesi dall’apertura del ristorante, lo scorso gennaio, siamo felici di essere tra i protagonisti di questa prima edizione di Pizza Week - Milano Edition, essendo un’iniziativa che valorizza il piatto italiano per eccellenza: la pizza” afferma soddisfatto Massimo Minutelli, fondatore di Varrone Griglia e Varrone Pizza, che aggiunge: “Con 'Wall of Fame' abbiamo voluto omaggiare Milano, la città che ci ha accolti e apprezzati fin dall’apertura del mio primo locale, Varrone Griglia, ben dieci anni fa. Da qui è nata l’idea di ispirarci a Giuseppe Sala, Giorgio Armani, Ornella Vanoni, Roberto Bolle e Barbara D’Urso - personalità che in settori diversi hanno un legame speciale con il capoluogo meneghino - per creare altrettante nuove ricette da proporre al nostro pubblico. Il coinvolgimento di Olivia Ghezzi Perego ci ha permesso di dare un valore aggiunto a questo omaggio, impreziosendo il nostro locale con i ritratti delle celebrità per cui ci auguriamo di accogliere Beppe, Ornella e tutti coloro che vorranno scoprire le nostre pizze”

ROBERTO BOLLE
Roberto Bolle

Pizza Wall of fame, ecco il menù by Varrone

TRE POMODORI: ciliegino giallo, black sun, datterino rosso, mozzarella DOP Gioiella, origano di Pantelleria. Una pizza che riflette la diversità e la ricchezza dei sapori, proprio come la città di Milano sotto la guida del suo sindaco, Giuseppe Sala.

SUMMER: datterino giallo, fiori di zucchina, ricotta di bufala, mozzarella DOP Gioiella. Un’alternativa fresca e vibrante, che richiama la solarità e la vivacità della celebre cantante e attrice, Ornella Vanoni.

RE GIORGIO: bottarga di muggine, guttiau, mascarpone artigianale, datterino rosso, mozzarella DOP Gioiella. Elegante e sofisticata, questa proposta riflette il lusso e lo stile inconfondibile del maestro della moda, Giorgio Armani.

RE GIORGIO 1
 

CANTABRICA: acciughe cantabriche, stracciatella di Andria IGP, pomodoro giallo, origano di Pantelleria. Un’esplosione di sapori raffinati e intensi, perfettamente in linea con la grazia e la forza del celebre etóile de La Scala di Milano, Roberto Bolle.

VIVACE: zucchine trombetta con i loro fiori, squacquerone, ricotta di bufala, mozzarella DOP Gioiella. Una pizza vivace e colorata, che rappresenta l'energia e la simpatia della nota conduttrice televisiva Barbara D'Urso.

Ultima ma non per importanza è CA’NEGRA, la pizza preferita dal padrone di casa, Massimo Minutelli. Con bufala Casa Madaio, ciliegini gialli e guanciale di Wagyu Ca’Negra, questa ricetta robusta e saporita celebra la passione e la dedizione di Minutelli per la ricerca e selezione dei migliori ingredienti.

CA NEGRA FedericoBontempi Varrone
 






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.