A- A+
MediaTech

Su Overstock.com, il colosso americano delle vendite online, dal prossimo anno si potra' pagare con Bitcoin, la valuta digitale. Lo ha annunciato l'amministratore delegato della societa', Patrick Byrne, in un'intervista al Financial Times. Il gruppo lanciato nel 1999 e' quotato al Nasdaq dal maggio del 2002: dal 2010 ha superato il miliardo di dollari in giro d'affari.

I Bitcoin non sono emessi ne' da una banca centrale e ne' da un governo ma vengono creati attraverso un processo informatico che ne consente lo scambio on line non ancora regolato. Negli ultimi 12 mesi il valore del Bitcoin e' passato dai 13 dollari di gennaio 2013 ai 1.200 dollari del mese scorso per poi stabilizzarsi intorno a quota 700 dollari. E se la banca centrale cinese ha proibito agli istituti finanziari di accettare depositi da parte di entita' legate al Bitcoin e l'Ue ha avvertito sui rischi, la popolarita' della valuta digitale e' in crescita esponenziale, soprattutto negli Usa.

Tags:
bitcoinecommercemoneta
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.