A- A+
MediaTech
Carat vince la gara media globale MasterCard da 180 mln di euro

MasterCard ha scelto Carat come nuova agenzia media in quasi tutto il mondo. Um, che gestiva la quota maggiore dell'incarico dal 2010, manterrà il business in America Latina.

L'assegnazione dell'incarico è avvenuta in seguito a una gara lanciata a novembre 2012, che ha visto in finale anche un team di GroupM guidato da Mediacom; Mediavest e PHD. In Italia, dunque, il budget sarà gestito dall'agenzia media di cui è CEO Giorgio Tettamanti, parte del Gruppo Aegis Media di cui Giulio Malegori, è Presidente e Ceo.

La multnazionale investe a livello globale in attività media circa 250 mln di dollari (poco più di 180 mln di euro), dei quali 105 solo negli Usa. Il team integrato di McCann XBC continuerà a supportare MasterCard in altre attività di marketing compresa creatività, digitale e sponsorizzazioni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caratmastercardmalegori
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.