A- A+
MediaTech
Coronavirus uccide anche Playboy, finisce un'epoca lunga 70 anni

 

Playboy non uscirà più in versione cartacea. Come scrive Prima Comunicazione, la rivista americana ha deciso di sospendere definitivamente la stampa della versione cartacea negli Stati Uniti dopo quasi 70 anni nelle edicole. Pochi incassi, già dopo la morte del fondatore Hugh Hefner l’editrice, Playboy Enterprises, aveva deciso di ridurre la frequenza di uscita. Ora l’emergenza coronavirus ha dato la spinta per arrivare al drastico taglio. “Abbiamo deciso che il nostro numero della primavera 2020, che arriverà questa settimana in edicola negli Stati Uniti, sarà la nostra ultima pubblicazione stampata”, ha spiegato il ceo di Playboy Enterprises, Ben Kohn.

“Mentre diventava sempre più evidente l’impatto della pandemia sulla produzione di contenuti e sulle forniture, siamo stati obbligati ad accelerare una conversazione che stavamo avendo internamente”, ha puntualizzato, precisando comunque che la rivista sarà pubblicata regolarmente online, con un’edizione speciale occasionale in stampa. Continueranno invece le pubblicazioni in alcuni mercati, attraverso accordi di licenza.

Commenti
    Tags:
    playboy
    in evidenza
    Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

    Striscia la Notizia, sexy veline

    Giulia Pelagatti... a tutto sport
    Talisa Ravagnani, ex star di Amici

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

    Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.