A- A+
MediaTech
Cosa serve per usare Twitch? Ecco gli strumenti per diventare streamer

Cosa serve per usare Twitch? Ecco gli strumenti necessari per diventare streamer

Hai mai sentito parlare di Twitch? Si tratta di una piattaforma per video in live streaming di proprietà di Amazon e viene utilizzata per ospitare dirette dedicate ai videogiochi, competizioni di eSport e altro ancora. Costantemente in crescita in fatto di popolarità e numero di spettatori, Twitch viene oggi considerata la più importante piattaforma di streaming live al mondo e la utilizzano tantissime persone per diversi motivi. C'è chi specializza nel settore gaming, chi invece la sceglie come piattaforma per parlare di altre passioni, dallo sport alle serie tv.

Ma cosa rende così speciale Twitch? Oltre alla sua popolarità e all'ampia scelta di contenuti, tra loro molto differenti, la sua forza sta nella semplicità d'uso, almeno per gli spettatori. Se vuoi invece diventare uno streamer, magari anche di successo, hai bisogno non solo di creatività, ma anche di una buona attrezzatura. Scopriamo insieme cosa è necessario avere per poter trasmettere in streaming live.

Quali sono i migliori strumenti e le attrezzature da utilizzare per lo streaming?

Se sei uno streamer di Twitch, o magari vuoi diventarlo, sai che avere l'attrezzatura giusta è fondamentale per il successo. Dagli strumenti per aiutarti a gestire il tuo canale, alle apparecchiature che renderanno il tuo streaming pulito e con un audio eccezionale, esistono alcuni strumenti e alcune attrezzature indispensabili per chi vuole fare streaming sul serio.

Innanzitutto, servono dei software adeguati. Alcuni dei programmi di streaming più popolari sono XSplit, OBS e Streamlabs. Scegli quello che per te funziona meglio e assicurati di imparare a utilizzarlo bene.

Fondamentale poi avere un buon microfono. Se vuoi essere ascoltato, hai bisogno di uno strumento adatto. È possibile scegliere tra diverse opzioni, inclusi quelli USB, XLR e da bavero. Scegli quello più adatto alle tue esigenze e assicurati di provarlo prima di iniziare a streammare.

Come il microfono, un altro elemento fondamentale, ma spesso sottovalutato, è la webcam. Si tratta di un must per qualsiasi streamer. Non solo permetterà ai tuoi spettatori di vederti, ma ti aiuterà anche a entrare in contatto con loro a livello personale. Ci sono diverse opzioni tra cui scegliere, quindi trova quella che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo budget.

Tornando ad aspetti più tecnici, non prendere sotto gamba l'importanza della scheda grafica, che gioca un ruolo decisivo se desideri creare contenuti dall'aspetto professionale. Se non sei sicuro di quale scegliere, consulta uno specialista di giochi per trovare l'opzione migliore per te.

Oltre a questi apparecchi e queste attrezzature, sono poi utili per poter avere successo in streaming anche dei buoni strumenti di branding, strumenti per l’overlay del flusso, una sorta di biglietto da visita per chi arriva nel tuo canale, un avviso di streaming e altri piccoli elementi in grado di trasformare un normale canale in un canale professionale.

Senza dimenticare, ovviamente, un'unica cosa che, se assente, potrebbe mandare in fumo ogni tuo sogno di successo: una connessione Internet veloce e stabile. Senza di questa, streammare diventa assolutamente impossibile.

Come migliorare lo streaming su Twitch

Se vuoi diventare uno streamer migliore, dovrai sempre essere alla ricerca di modi nuovi ed entusiasmanti per migliorare le tue trasmissioni e coinvolgere gli spettatori. Ecco alcune tecniche più avanzate che puoi utilizzare per portare il tuo streaming al livello successivo.

  • usa il green screen, un ottimo modo per creare un'esperienza più coinvolgente e per personalizzare di volta in volta il tuo sfondo; 
  • usa le "sovrapposizioni", per rendere il tuo streaming più dinamico in video, soprattutto se sei specializzato in videogame e partite in diretta;
  • sfrutta un chatbot per rispondere sempre in maniera rapida ai tuoi spettatori (ma non abusarne e cerca sempre, quando puoi, di prenderti del tempo per avere un contatto dal vivo con chi ti segue).

Per migliorare, devi poi cercare di evitare alcuni errori gravi, come non prestare attenzione ai dettagli, non essere coinvolgente, non essere preparato. Prima di andare in diretta, crea uno script o un copione da seguire. Se vuoi far diventare questo hobby un lavoro, devi diventare maniacale nello studio delle dirette, devi tener conto di ogni aspetto, anche di quello che può apparire più secondario, e devi cercare di dare ai tuoi spettatori ciò che loro si aspettano dal punto di vista dell'intrattenimento. Ciò non vuol dire appiattire le proprie idee e i propri gusti per piacere al pubblico, bensì coinvolgere chi ti segue attraverso tematiche che siano davvero di loro interesse.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
twitch





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.