A- A+
MediaTech
Cristina Scocchia lascia la guida di L'Orèal Italia

Cambio ai vertici di L’Orèal Italia. Cristina Scocchia, presidente e amministratore delegato ha annunciato la decisione di lasciare il gruppo. A prendere il suo posto sarà Francois-Xavier Fenart.
Di origine francese, 54 anni, Fenart ha iniziato la sua carriera in L’Orèal entrando alla fine degli anni ’80 nella divisione Largo Consumo. Nel gennaio 2001 l’inizio della sua carriera internazionale, prima a Taiwan come direttore generale della divisione Prodotti Grande Pubblico e poi in Olanda come Capo Paese. Nominato nel 2005 country manager di L’Oréal Brasile, alla fine del 2011 il trasferimento in Spagna dove ha ricoperto la posizione di country manager.

Entrata nel Gruppo nel 2013 dopo una lunga esperienza in Procter & Gamble, Scocchia, si legge nella nota che annuncia le sue dimissioni, ha contribuito a “riportare L’Oréal Italia alla crescita di fatturato e quote di mercato, nonostante un impegnativo contesto economico”. “Ha anche dato impulso alla modernizzazione dell’organizzazione di L’Oréal Italia, attraverso il raggruppamento di tutte le 4 divisioni presso l’unica sede di Milano. Questa nuova organizzazione ha permesso di sviluppare sinergie tra le divisioni”.

Tags:
cristina scocchial'oreal italia
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.