A- A+
MediaTech
DiMartedì, lite furiosa tra Calenda e Santoro: "Sei un mezzo leader". VIDEO

Scontro tra Calenda e Santoro a DiMartedì su La7: "Lei è un mezzo leader"

Calenda dissente: “La manifestazione di Roma aveva una sua posizione, la nostra una posizione diversa. E in queste due manifestazioni c’è la bellezza della democrazia. Io sinceramente non ho ancora capito la sua posizione sull’Ucraina”. “Io invece la sua l’ho capita”, ribatte il giornalista. “Guerra fino alla guerra nucleare”.

Calenda, allora, rilancia: “Pensare che la propria tesi sia l’unica possibile eticamente è un meccanismo di arroganza intellettuale, dottor Santoro, che lei spesso ha rimproverato ai suoi oppositori quando erano potenti, come Berlusconi. Noi siamo andati semplicemente in piazza a dire il nostro pensiero, lei ha detto il suo e i giornali hanno riportato la notizia. Qual è il problema?”.

Ma non è tutto. Quando a un certo punto la situazione sembrava essersi calmata, Santoro lancia un’ultima provocazione. “Perché c’è stata questa frantumazione a sinistra? Ve lo spiego io. A mio parere, il motivo è perché è scoppiata una crisi di leadership. Voi politici, infatti, credete di essere dei leader, ma non lo so siete. Siete dei mezzi leader e lei, Calenda, è uno di questi”. Calenda, per rispondere, sceglie la strada dell’ironia: “Magari anche un quarto…”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calendadimartedìsantoro





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista di Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.