A- A+
MediaTech
Film Affaritaliani, piano aggiornato. Il peschereccio di Fisherman in panne

La casa di produzione Balena bianca precisa che Gaetano Scamarcio era un onorevole socialista craxiano e si scusa per l'errore con l'attore Riccardo Scamarcio

 

Rimasti in panne sul loro peschereccio nella Baia dei Pesci, nel nord Atlantico, il regista Fisherman e lo sceneggiatore Poisson non hanno potuto raggiungere ieri, primo aprile, la Puglia per essere presenti sui luoghi delle riprese del film sulla storia quasi trentennale di Affaritaliani.it, nato il 3 aprile 1996.

Va dunque aggiornato il piano di lavoro sperando che l'incidente in Baia dei pesci non pregiudichi l'obiettivo di uscire nelle sale e in tv il primo aprile prossimo, che metterebbe a rischio la partecipazione e il sostegno finanziario della piattaforma multimediale Fish.

La casa di produzione Balena bianca precisa che Gaetano Scamarcio era un onorevole socialista craxiano e si scusa per l'errore con l'attore Riccardo Scamarcio.
 






in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.