A- A+
MediaTech
Fiorenza Sarzanini e Salvini che vuole affogare i migranti

Incredibile siparietto oggi pomeriggio alla trasmissione di Radio 1 Rai  “Sotto inchiesta” condotto da Emanuela Falcetti.

Si parla di migranti e la Falcetti dialoga con Fiorenza Sarzanini del Corriere della Sera sui nuovi centri CPR (Centri per i rimpatri).

È partito il solito peana pro migranti e contro gli occidentali sporchi, brutti e cattivi quando la Sarzanini, da vera pasionaria infervorata, si lascia scappare una frase pesante riguardo al fatto che ci sono politici, come Salvini, che i migranti li vorrebbero “affogare”.

La Falcetti rimedia subito con una netta presa di distanze e una smentita e la Sarzanini accortasi della pericolosa uscita farfuglia e annuisce alla rettifica ma ormai la frittata in diretta audio è fatta.

Tags:
fiorenza sarzaninisalvini
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.