A- A+
MediaTech
Game over Flappy Bird: ritirata la app più scaricata al mondo

Flappy Bird addio. L'inventore dell'app più scaricata del momento ha ritirato la sua creatura. Dong Nguyen, il 29enne vietnamita che ha conquistato gli app store di Apple e Google, lo ha annunciato via Twitter. Il motivo? Nonostante i guadagni (l'app viaggia a una media di 50 milioni di download al giorno), Flappy Bird, ha scritto Nguyen "sta rovinando la mia vita". 

Dietro la decisione, l'ombra dei tribunali. Il giochino, che consiste nel far passare alcuni uccellini attraverso tubi stilizzati, somiglia molto da vicino a Super Mario. Tanto da aver fatto ipotizzare una causa. Nguyen ha però specificato che la decisione "non è stata presa per motivi legali". 

 

 

Tags:
flappy birdappritiro
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
40 Bran sfilano alla seconda edizione del Milano Monza Motor Show 2022

40 Bran sfilano alla seconda edizione del Milano Monza Motor Show 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.