A- A+
MediaTech
Gedi cede 2 divisioni digitali ad Accenture. Raggiunto accordo con i sindacati
Mauro Macchi, ad Accenture

Editoria, Gedi ufficializza la cessione di due divisioni digitali: nasce Accenture MediaTech

È ufficiale: i due rami d’azienda di GEDI, Operations Multimediali e Demand&Delivery, confluiscono nella nuova realtà Accenture MediaTech, a cui il gruppo editoriale rimane legato attraverso un contratto per l’acquisto di servizi di durata pluriennale. L’accordo prevede che Accenture supporti GEDI in qualità di partner nell’implementazione e nella gestione operativa delle tecnologie digitali del mondo Media. In particolare, Accenture MediaTech si occuperà del funzionamento, della progettazione e dello sviluppo dei sistemi, delle app digitali e del front-end dei siti web di GEDI, oltre che dell’implementazione delle tecnologie cloud, dei servizi di cybersecurity e di tutte le attività a supporto della progettazione di prodotti grafici e multimediali.

“Lavorando a stretto contatto con le imprese italiane, supportiamo la crescita sostenibile di ogni business, portando valore ai singoli mercati e scalando gli esempi virtuosi per contribuire alla modernizzazione del Sistema Paese”, commenta Mauro Macchi, amministratore delegato di Accenture Italia. “Con Accenture MediaTech diamo vita ad una piattaforma innovativa che, attraverso il know-how di Accenture, è in grado di fornire un catalogo di servizi tecnologici e multimediali di prim’ordine, che possono accelerare la trasformazione del settore". "Per cogliere i nuovi, più ambiziosi obiettivi di sviluppo che ci siamo posti è stata necessaria un'ulteriore accelerazione: con MediaTech avremo accesso a strumenti e a best practices internazionali sempre all’avanguardia, grazie alla forza e alle competenze di un player come Accenture” aggiunge Daniele Bianchi, amministratore delegato di GEDI Digital.

Gedi, ufficiale la cessione di due divisioni digitali ad Accenture. Raggiunto l'accordo con i sindacati

Dopo le polemiche relative ai sindacati, una fonte sentita da Affaritaliani ha confermato che é stato raggiunto con UILM metalmeccanici e UILCOM Nazionale e territoriale, i rappresentanti sindacali aziendali di Gedi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
accenturecessionegedisindacati





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


motori
L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.