A- A+
MediaTech
Google+, chiude il social rivale di Facebook: esposti i dati di 500mila utenti

Google: esposti dati 500.000 utenti,chiude il social network

Dopo Facebook, con lo scandalo di Cambridge Analytica, e Yahoo, accusata di violare la privacy dei propri utenti per fini pubblicitari, nella bufera e' finito e' il colosso dei motori di ricerca, Google. Una falla al software di Google+, il social network di Mountain View, avrebbe messo a rischio i dati di 500.000 utenti, rendendo disponibili informazioni come il nome, l'indirizzo email, la professione, il sesso e l'eta'. I titoli Alphabet, casa made di Google, sono crollati sui minimi degli ultimi tre mesi. In un post sul suo blog, la societa' ha detto che il problema e' stato riscontrato e risolto lo scorso marzo.

Ma Google ha taciuto, ha scritto il Wall Street Journal, temendo danni di immagine e ripercussioni dal punto di vista dei controlli. Dopo le rivelazioni del Wsj, sulla "vulnerabilita' nota da tempo e mai comunicata", Alphabet si e' difesa sostenendo di non aver divulgato la notizia sul 'bug' perche' non sono emerse prove di un uso improprio dei dati esposti da parte di sviluppatori esterni. Il gruppo ha dunque annunciato una serie di modifiche alla privacy e il blocco del servizio per i consumatori di Google+, il social network in crisi perenne lanciato nel 2011 con la speranza, vana, di insidiare il primato di Facebook. L'Ue potrebbe imporre a Google una multa fino al 2% dei ricavi totali per non aver avvertito i regolatori entro le 72 ore successive alla scoperta della falla ma la nuova regolamentazione, 'General Data Protection Regulation', e' entrata in vigore lo scorso maggio mentre l'incidente si e' verificato a marzo.

Commenti
    Tags:
    googlefacebook
    in evidenza
    Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

    Meteo

    Meteo, fresco? È solo un’illusione
    Torna l'inferno. Ecco quando

    i più visti
    in vetrina
    Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

    Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

    Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.