A- A+
MediaTech
Google completa l'acquisizione di Mandiant

Google annuncia il completamento dell'acquisizione di Mandiant, azienda che si occupa di di sicurezza informatica

Si unirà a Google Cloud e manterrà il marchio Mandiant.

L'accordo per l'acquisizione era stato firmato a marzo scorso. Secondo una nota, con l'acquisizione le due realtà forniranno soluzioni sicurezza "con capacità ancora maggiori per supportare i clienti nei loro ambienti cloud e on-premise".

"Riteniamo che questa acquisizione crei un valore incredibile per i nostri clienti e per il settore della sicurezza in generale. Insieme, Google Cloud e Mandiant aiuteranno a reinventare il modo in cui le organizzazioni si proteggono, oltre a rilevare e rispondere alle minacce", spiega Thomas Kurian, Ceo di Google Cloud.

"La combinazione dei nostri 18 anni di esperienza di intelligence sulle minacce e di risposta agli incidenti con l'esperienza di sicurezza di Google Cloud rappresenta un'incredibile opportunità per fornire la velocità e la scalabilità necessarie al settore della sicurezza", aggiunge Kevin Mandia, Ceo di Mandiant.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    googlemandiant





    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.