A- A+
MediaTech

 

beppe grillo1

"Le televisioni fanno delle cose incredibili: il simbolo del Movimento Cinque Stelle e' sparito dai tg. Ma se il canone lo paghiamo noi, possiamo decidere di risparmiare e lasciare un solo canale Rai". Lo ha detto Beppe Grillo durante la tappa dello Tsunami Tour a Rieti.

La programmazione di viale Mazzini entra di prepotenza nella campagna elettorale di Grillo che, lasciando il palco di Rieti, trova il tempo di fermarsi a rispondere a un cittadino che considera 'vergognosa' la trasmissione di Raiuno 'Affari tuoi'. "Ha ragione", risponde Grillo, "ma c'e' un modo semplice per farla chiudere: non guardarla". "Le dico, pero', che in quella trasmissione e' tutto finto. Comunque, e' un insulto a chi lavora e quel che e' peggio e' un insulto a chi il lavoro non ce l'ha", ha insistito il leader del Movimento 5 Stelle.

Ma per migliorare la programmazione del servizio pubblico Grillo ha una ricetta drastica. "Glielo dico io come si fa a fare una televisione migliore. Basta mettere all'asta due reti su tre, tenendone soltanto una pubblica, senza partiti e senza pubblicita'. Vedra' che televisione...", ha assicurato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
grillorai
in evidenza
Juventus, è fatta per Vlahovic Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

Calciomercato

Juventus, è fatta per Vlahovic
Alla Fiorentina 75 mln. E Morata...

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Renault si aggiudica due premi al Festival Automobile International

Renault si aggiudica due premi al Festival Automobile International


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.