A- A+
MediaTech
Il Corriere della Sera torna proprietario di via Solferino
Via Solferino

Il Corriere della Sera torna proprietario della sede storica in via Solferino

La sede storica di via Solferino torna ufficialmente di proprietà del Corriere della Sera. Come riporta la Redazione PrimaOnline, il 19 ottobre è arrivato l’ultimo atto nel processo di riacquisto dell’immobile da Blackstone, annunciato a metà luglio, dopo diversi mesi di battaglie legali che avevano coinvolto il fondo americano e RCS MediaGroup. Operazione, questa, che si è chiusa con il saldo di 49,9 milioni di euro, dopo i 10 versati a inizio agosto.

Il palazzo, firmato dall’architetto Luca Beltrami, dal 1904 ospita la redazione del quotidiano, ed “era in parte sotto la tutela dei Beni Culturali. Bisognava quindi attendere il via libera dello Stato italiano che aveva la facoltà di esercitare la prelazione” ha ricordato lo stesso Corriere.

Cairo: aprire Via Solferino alla città

L’editore Urbano Cairo si è dichiarato “molto orgoglioso che il Corriere sia tornato proprietario di un edificio che 118 anni fa ha iniziato a fare da cornice alla sua storia” e, come aveva annunciato nelle scorse settimane, sta pensando a come festeggiare Via Solferino. “Vorrei prossimamente, in una giornata dedicata, aprire l’immobile alla città, ai milanesi e a chiunque voglia conoscere la storia del Corriere attraverso l’antica linotype all’ingresso, lo “scalone” che porta alla direzione, le foto dei direttori e dei tanti nomi della cultura italiana che hanno fatto grande il giornale e infine la sala Albertini dove ogni giorno si tengono le riunioni di redazione”.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
corriere della seraproprietàsedestorica





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.