A- A+
MediaTech
Ilaria D'Amico torna in tv con "Che c'è di nuovo?" e sfida Corrado Formigli
Ilaria D'Amico

Ilaria D'Amico fa coppia fissa con Gigi Buffon e, in tv, con l'ex Iena Alessandro Sortino

 

Ilaria D’Amico torna al suo vecchio amore. Gigi Buffon stia pure tranquillo, stiamo parlando del giornalismo di attualità, che vedrà la bellissima romana (classe '73) al timone di “Che c’è di nuovo”, in prima serata su Rai2 da giovedì 27 ottobre.

Una vera e propria sfida a “Piazzapulita” di La7 e in particolare a Corrado Formigli, che nel 2006 prese il posto della D’Amico quando lei firmò un contratto in esclusiva per Sky. Prima di diventare il volto più amato dagli sportivi italiani, Ilaria conduceva “Exit” proprio su La7, ma nel suo curriculum ci sono anche “W l’Italia”, “Lo spoglio”, “Tango” e una famosa intervista a Gheddafi, che scomodò l’impegnativo paragone con quella - storica - che Oriana Fallaci fece a Khomeini.

Il calcio rimane un suo grande amore, visto che le ha dato un’enorme popolarità e che vive in una vera e propria football family, col compagno Gigi Buffon (che a 44 anni continua a difendere la porta del Parma) e i due figli maschi, il primogenito Pietro (nato dall’unione con Rocco Attisani) e Leopoldo Mattia, avuto dall’ex numero 1 di Juventus e nazionale azzurra.

Gli ultimi due anni li ha passati a fare la mamma di questa bella famiglia allargata: “Io e i due bambini stiamo a Roma, poi ci sono gli altri figli che abitano a Torino (quelli avuti da Buffon con Alena Seredova, ndr) e Gigi è a Parma. Ma sono sempre stata abituata a fare da elastico e a tenere unita la rete. E nella nostra famiglia chi ha più tempo lo mette a disposizione di tutti per il bene comune. La politica è stata sempre una mia grande passione. Fino al 2014, pur conducendo programmi di calcio, ho anche raccontato l’attualità. Poi nel 2015 sono rimasta incinta di Leopoldo per cui, avendo una famiglia allargata e dovendo fare la mamma a tempo pieno, mi sono dedicata solo al calcio”.

D'Amico: "Formigli ha ereditato i miei autori per Piazzapulita. Adesso prevalga il merito"

Ilaria D’Amico torna in campo con una squadra che ha la sua punta di diamante in Alessandro Sortino, l’ex Iena che ha vinto il prestigioso premio Ilaria Alpi e che faceva parte della squadra di “Exit”. Quella che, in massima parte, passò al servizio di Corrado Formigli, quando Ilaria, appunto, si trasferì a Sky. Ora si prospetta un interessante scontro diretto, nel quale la conduttrice cita “Presadiretta” di Riccardo Iacona e “Le invasioni barbariche di Daria Bignardi come punti di riferimento per il suo “Che c’è di nuovo?”.

Tra le anchor-women, le sue preferite sono Lucia Annunziata, Lilli Gruber, Bianca Berlinguer e Myrta Merlino. Chi vincerà, tra Ilaria D’Amico e Corrado Formigli? Di solito in questi casi si dice “vinca il migliore”, espressione che di questi tempi assume un significato più pregnante: “Mi incuriosisce tornare in Rai con una donna, Giorgia Meloni, per la prima volta a Palazzo Chigi; credo sia una grande occasione per il Paese. Mi auguro che prevarrà il merito, anche a viale Mazzini".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
che c'è di nuovo?corrado formigligigi buffonilaria d'amicopiazzapulitarai due





in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


in vetrina
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


motori
Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.