A- A+
MediaTech
Intelligenza artificiale, tavolette cuneiformi tradotte in inglese. Ecco come
Tavoletta scrittura cuneiforme

L'intelligenza artificiale consentirà di tradurre le tavolette dell'antica Mesopotamia. Ecco come

Un gruppo di ricercatori israeliani della Tel Aviv University in collaborazione con l'Ariel University, ha sviluppato un modello che permette la "traduzione automatica" di testi in lingua accadica, in caratteri cuneiformi, nel più comune e comprensibile inglese moderno. Riferisce AsiaNews che gli esperti di assiriologia, specializzati nello studio archeologico, storico, culturale e linguistico dell'antica Mesopotamia, hanno trascorso anni cercando di interpretare i testi in cuneiforme, una delle più antiche forme di scrittura conosciute. Il richiamo alla "forma di cuneo" ricorda l'uso che veniva fatto in passato, quando i segni venivano impressi su una tavoletta di argilla. Parlata nell'antica Mesopotamia (in corrispondenza dell'attuale Iraq), quella accadica era una lingua semitica orientale utilizzata in particolare dagli assiri e dai babilonesi. Si tratta del più antico idioma semitico mai attestato, basato su un sistema di scrittura sfruttato per primo dai sumeri.

Nei decenni, riferisce ancors AsiaNews, gli archeologi hanno rinvenuto centinaia di migliaia di tavolette di argilla scritte in cuneiforme e risalenti fino al 3.400 a.C., un numero di gran lunga maggiore rispetto agli studiosi in grado di comprenderle e tradurle, in numero assai limitato. I due metodi di traduzione Shai Gordin dell'Ariel University, Jonathan Berant e Omer Levy della Tau, insieme ad altri colleghi hanno da poco condiviso i frutti dei loro studi sulla rivista specializzata Pnas in un articolo intitolato "Tradurre dall'accadico all'inglese, mediante traduzione automatica neuronale".

LEGGI ANCHE: Sabina Guzzanti torna con un nuovo romanzo distopico sull'IA

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aiintelligenza artificaletraduzione





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni

Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni


motori
Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.