A- A+
MediaTech
La Repubblica, solidarietà a Scalfari: lascia Giovanni Valentini

Giovanni Valentini lascia La Repubblica. E per farlo sceglie un anniversario, quello della sua assunzione, avvenuta il primo dicembre del 1975 e firmata da Eugenio Scalfari. E' il primo addio eccellente seguito alla nomina di Mario Calabresi sulla poltrona di direttore.

L'addio sarebbe una dimostrazione di solidarietà nei confronti del fondatore che, secondo indiscrezioni, non sarebbe stato interpellato dalla proprietà nella scelta di Mario Calabresi. Se la voce dovesse avere delle conferme certe, l'addio di Valentini non sarà l'unico e neppure il più pesante. Lo stesso Scalfari potrebbe abbandonare il suo giornale (o comunque potrebbe rinunciare alla sua firma).

Il fondatore non avrebbe gradito il modus operandi della proprietà. Non ha rilasciato lacuna dichiarazione. Ma è proprio il suo silenzio che pesa. Mentre Ezio Mauro è stato ospite di Fabio Fazio a poche ore dalla notizia, Scalfari ha ignorato il cambio della guardia, preferendo parlare del Papa nel suo intervento domenicale. Un segnale, se non di dissenso, quantomeno di distacco.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
la repubblicagiovanni valentinieugenio scalfari
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.