A- A+
MediaTech
Life Science è boom. Crescita del settore trainata. Ecco i settori al top

Il settore farmaceutico italiano occupa la prima posizione in Europa per quanto concerne la produzione. Secondo i dati raccolti nell’ultima indagine di the European House Ambrosetti, nel 2017 il nostro Paese ha prodotto farmaci per un valore di 31,2 miliardi di euro, sorpassando anche la Germania. Il grande investimento in innovazione si è rivelato la carta vincente per il successo, un requisito necessario per stare sul mercato e rimanere altamente competitivi. Non è un caso, infatti, che le Life Science dal punto di vista della ricerca e sviluppo rappresentino una delle punte di diamante del Made in Italy. Il perfetto stato di salute del comparto, in particolare dell’industria farmaceutica, trova la propria conferma anche nei numeri relativi all’occupazione: nel solo 2017 erano 65.400 i professionisti impiegati nel settore, quota che ha toccato i 132 mila addetti se si prende in considerazione anche l’indotto.

Kelly Services ha maturato una vera e propria expertise nel settore, aiutando le aziende a sviluppare strategie mirate per l’attraction e la retention dei talenti e supportando i candidati in tutte le fasi di selezione.

Ecco alcune delle posizioni attualmente ricercate da Kelly Services:

MANAGING DIRECTOR: la figura ricercata per un’azienda farmaceutica collaborerà direttamente con i dipartimenti internazionali della casa madre (Area Management, Regulatory Affairs, etc.) e avrà la responsabilità di implementare le strategie e i progetti atti allo sviluppo del business per la filiale italiana. La RAL è pari a 110-120k.

TERRITORY MANAGER: il candidato sarà responsabile della promozione e vendita dei prodotti della linea assegnata e di gestire i contatti con responsabili di strutture ospedaliere pubbliche e private – principalmente nei reparti di Otorinolaringoiatra e Neurochirurgia del Nord Italia. La RAL è pari a 55-60K + variabile + benefit aziendali.

SALES MANAGER FOOD: la risorsa si occuperà di gestire, a livello nazionale, la promozione e la vendita di specialties chimiche presso i clienti affidati, principalmente nel settore FOOD con particolare focus all'ambito BAKERY e SAVOURY. La RAL è pari a 60-65K + variabile + benefit aziendali.

BUSINESS DEVELOPMENT EUROPE: il candidato si interfaccerà direttamente con il direttore commerciale Italia e sarà responsabile della gestione e dello sviluppo commerciale presso realtà e distributori leader nel settore Animal Nutrition e Pet Food su tutto il territorio EMEA. La RAL è pari a 130K + variabile + benefit aziendali.

BUSINESS DEVELOPMENT DIAGNOSTICA: la figura sarà responsabile dello sviluppo vendite, sia in Italia che all’estero, di kit per la diagnosi, ricerca e applicazioni terapeutiche nel campo dell’Oncologia, Microbiologia e Farmacogenetica. La RAL è pari a 40K + variabile + benefit aziendali.

Commenti
    Tags:
    life sciencelife science boom
    in evidenza
    "Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    Affari al Festival dell'Economia

    "Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile

    Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.