A- A+
MediaTech
Dopo i nomi arriva la musica: #dilloconunacanzone sulle bottiglie coca-cola

Dopo i nomi di battesimo, sulle bottiglie Coca-Cola arrivano le canzoni. La nuova campagna marketing si chiama #dilloconunacanzone e stampa sulle etichette alcune tra le frasi più famose della musica italiana.

Da Amami di Emma a Però mi piaci di Alex Britti, da Confusa e Felice di Carmen Consoli a Fatto serata ieri? dei Club Dogo, da Tutti ballano tranne te di Fabri Fibra a Che confusione di Moreno. Ma anche I will survive di Gloria Gaynor, Tonight’s gonna be a good night dei Black Eyed Peas o How wonderful life is cantata da Ellie Goulding.

Il progetto è stato sviluppato in partnership con Universal Music. Tutte le canzoni sono state selezionate per comunicare differenti stati d’animo. E non solo con la stampa. L’iniziativa viaggerà sui social network con l’hashtag #dilloconunacanzone e potrà essere condivisa anche grazie alle emotisong, un breve estratto audio-video della canzone, accessibile tramite un QR Code presente su ogni bottiglia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
marketingcoca-colaadv
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.