A- A+
MediaTech
Michele Santoro tratta il ritorno in Rai

Michele Santoro sarebbe pronto a tornare in tv. E non in una qualsiasi ma nell'amata-odiata Rai. Scaduto e non rinnovato il contratto con La7, il giornalista non aveva escluso un suo ritorno sullo schermo. Anche se non in un talk show come quelli firmati nel corso di gran parte della sua carriera.

E infatti, secondo le indiscrezioni, Santoro dovrebbe approdare su Rai2 con una collana di docufiction su eventi e personaggi dell'attualità. Meno talk, quindi. E più prodotto fuori dallo studio. I rumors sulle trattative si stanno facendo più insistenti. Se si dovesse raggiungere un accordo economico ed editoriale, Santoro potrebbe arrivare in palinsesto già nella seconda parte di questa stagione televisiva.

Non è chiaro se il giornalista porterà con sé la sua ciurma di collaboratori. Tra i fedelissimi, Giulia Innocenzi sembrava poter brillare di luce propria. Ma non ha trovato spazio nei palinsesti de La7 (e non è detto che lo troverà). Mentre Luca Bertazzoni si è accasato a Piazza Pulita, trasmissione della rete di Cairo condotta da Corrado Formigli, altro figlioccio di Santoro.

Tags:
michele santorraitalk show
in evidenza
Natale gender free : al bando gli spot dei regali "sessisti"

La legge che crea polemica

Natale gender free: al bando gli spot dei regali "sessisti"


in vetrina
Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni


motori
Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.