A- A+
MediaTech
Microsoft, ecco l'app che ti sveglia a ogni costo (anche con un selfie)

Problemi ad alzarsi dal letto? Adesso ci mensa Mimicker Alarm, una sveglia digitale sviluppata da Microsoft. Il dispositivo vi tormenterà fino a quando non avrà la certezza che vi siete alzati. Come? Con dei giochini di logica oppure con un selfie. 

Se non trovate la soluzione in tempo, la sveglia tornerà a suonare. Dietro questo strumento di tortura c'è una tecnologia basata sul machine learning' del Microsoft Project Oxford, una piattaforma di intelligenza artificiale che riconosce, voce, immagini ed emozioni. I tre giochi compresi nella sveglia sono Express Yourself, Color Capture e Tongue Twister. Il primo chiede all'utente di scattare un 'selfie' che replica l'emozione scelta dall'app; la seconda di scattare una foto di un oggetto con un colore specifico. Infine, Tongue Twister, chiede di leggere la frase mostrata sullo schermo.

Se viene scelto uno dei tre giochi, la sveglia dà 30 secondi di tempo per completarlo. In caso contrario, Mimicker Alarm suppone che l'utente si è di nuovo addormentato e l'allarme riprende a suonare.
   

Iscriviti alla newsletter
Tags:
microsoftmimicker alarmappselfie
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.