A- A+
MediaTech
Moscetti, ad Gruppo 24 Ore: “Incrementare i ricavi, aumentare l’offerta"

“Questi primi sei mesi dell’anno sono stati dedicati ad un lavoro intenso sulla rivisitazione dei processi, la trasparenza, la scelta di collaboratori che avessero un modello etico di riferimento prima ancora che strategico; abbiamo iniziato una spending review consistente, ma non si può lavorare solo sulla riduzione dei costi. Da adesso in poi bisogna incrementare i ricavi, aumentare la nostra offerta, soddisfare i clienti di più e meglio degli altri”. Queste le parole dell’Amministratore Delegato del Gruppo 24 ORE Franco Moscetti alla platea di oltre 200 agenti presente oggi a Milano per la riunione generale delle tre reti di vendita del Gruppo indetta dal Direttore Generale Commerciale Massimo Colombo, che ha riunito la concessionaria pubblicitaria System24, la rete della Tax&Legal e la rete dei Grandi Clienti.

All’incontro l’Amministratore Delegato Moscetti e il Direttore Editoriale del Gruppo Guido Gentili hanno illustrato il lavoro fatto nei primi mesi dell’anno e i prossimi obiettivi.

“Oggi l’azienda può contare su un nuovo management, su un nuovo Direttore Editoriale, Guido Gentili. Ho ereditato un’azienda con 7 bilanci negativi, con una perdita di 92 milioni di euro nel 2016 ma oggi abbiamo passato la salita e stiamo attraversando il picco. Il che non significa che la discesa sia automatica, ma il più, sostanzialmente, è fatto” ha aggiunto Moscetti, che ha poi proseguito: "L’Assemblea del 28 giugno ha approvato l’aumento di capitale di 50 milioni di euro, di cui 30 milioni arriveranno da Confindustria, che desidero ringraziare per aver mantenuto questo impegno e per aver dimostrato ancora quanto crede nelle potenzialità di questo giornale. Venti milioni saranno portati dal mercato attraverso un consorzio di garanzia coordinato da Banca IMI e noi porteremo 20 milioni dalla plusvalenza relativa alla vendita di minoranza dell’attività Education. Posso quindi dire che ora guardo al futuro con grande ottimismo.”

Gli fa eco il Direttore Editoriale del Gruppo 24 ORE Guido Gentili: “Anche dal punto di vista editoriale dobbiamo aprire una pagina del tutto nuova e imporre una svolta decisa. Il Sole 24 Ore è una realtà multimediale unica nel panorama nazionale e la nostra forza risiede nell’autorevolezza del brand e nell’accumulo di competenze professionali che non ha eguali in Italia. Ho già iniziato a delineare alcune scelte in questi quattro mesi, da marzo, su quelli che sono i pilastri di questa sfida editoriale: Specializzazione, Sintesi, Selezione. Non credo che più pagine significhino più lettori, credo semmai vero il contrario: più sintesi e più informazione originale e qualificata possono riaccendere l’interesse e valorizzare i nostri contenuti specifici. Il rapporto tra la carta e il digitale va quindi totalmente ripensato: l’innovazione tecnologica premia i contenuti mirati.” Il Direttore Gentili ha infine sottolineato: “Siamo di fronte alla necessità di una rivoluzione concettuale che deve tendere alla piena integrazione con Radio 24 e Radiocor Plus."

Ha concluso poi i lavori del mattino il Direttore Generale Commerciale del Gruppo Massimo Colombo sottolineando come “Il Sole 24 Ore appartenga a una èlite: nel mondo non sono in tanti quelli che fanno il nostro mestiere, c’è un solo player per nazione. Negli Stati Uniti ce ne è uno, il Wall Street Journal, in Giappone Nikkei. Noi rappresentiamo quindi l’Italia nel campionato mondiale dell’economia.”

Tags:
moscettigruppo 24 ore
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.